Amedeo Minghi all’ospedale: “Non ho il Coronavirus, ricoverato per altro e attendo tempi migliori” (video)

Il cantautore smentisce di essere infetto dopo i primi titoli: "Deontologicamente sbagliato, intraprenderò azioni"

1 Aprile 2020 di


Chi per primo ha saputo del ricovero del cantautore Amedeo Minghi all’ospedale ha subito lanciato in rete la notizia di un’infezione da Covid-19. Galeotto è stato un video pubblicato alle 8:51 di oggi, 1 aprile 2020, in cui la voce di 1950 si mostrava in un letto di ospedale con addosso la mascherina protettiva.

Galeotta, inoltre, è stata la frase: “Questa mascherina è per il Coronavirus. Dobbiamo sempre stare attenti e accorti”, che ha subito fatto scattare i titoli di alcuni quotidiani che hanno fatto 2+2 riportando che Amedeo Minghi sia stato colpito dal Coronavirus.

Nel video, infatti, il cantautore si mostrava affaticato, con gli occhi lacrimanti che ad un certo punto gli impedivano di vedere i commenti in diretta. In un lungo monologo di circa 6 minuti Amedeo Minghi si è rivolto a tutti i suoi fan per scusarsi per la lunga assenza: “Questa diretta è soprattutto per scusarmi con voi per aver interrotto questo dialogo interrotto così bruscamente e così a lungo. Ma sapete, quelli come me… un po’ così, da risonanza magnetica, hanno sempre avuto dei problemini”.

In seguito Minghi ha rivolto parole d’affetto ai suoi ammiratori: “A parte i miei cari ci siete voi e sapervi accanto è importante”. Continua: “Resto in questo posto e aspetto tempi migliori. Spero che torniate su questa pagina per riprendere a condividere le emozioni che abbiamo sempre condiviso”.

Il cantautore, infine, conclude con un augurio: “Buona vita, ragazzi, e che sia in pace”.

Il Meglio Di Amedeo Minghi
  • Audio CD – Audiobook
  • Nar Internat. (It) (Publisher)

A seguito di questo primo video, dicevamo, sono apparse notizie in cui si diceva che il ricovero di Amedeo Minghi all’ospedale fosse dovuto a un contagio da Coronavirus. Per questo il cantautore ha prontamente risposto alle news con un secondo video pubblicato alle 11:18.

Non ho mai detto di avere questa cosa. La notizia è falsa e priva di fondamento”, dice il cantautore con tono perentorio. Continuando spiega: “Si tratta di altre cose, se volete legato a cause neurologiche, di stress, ma niente a che vedere con cose di questo tipo. Non capisco perché abbiano pubblicato questa notizia senza conferma. Questo è tendenzioso e pericoloso e può spaventare i miei familiari.

Dovrò intraprendere delle azioni. Questa cosa è molto offensiva e deontologicamente sbagliata, tuona Amedeo Minghi con voce decisa. Ribadisce, in seguito, che se indossa la mascherina è perché la legge lo impone e specifica di trovarsi in un reparto in cui non vi sono infetti da Coronavirus.

Il cantautore continua dicendo ai suoi ascoltatori di non fidarsi delle notizie pubblicate in rete ma di andare a controllare presso i diretti interessati: “Inventarsi di sana pianta certe notizie è un reato. Nel frattempo rassicura i fan e i famigliari.

Un problema, quello delle fake news, che specialmente in questo periodo storico sta assumendo un certo peso sociale arrivando a diventare una vera e propria piaga. Di sicuro il cantautore è stato sommerso di messaggi e telefonate dopo la pubblicazione dei primi titoli frettolosi da parte di alcune testate, e per questo si è sentito in dovere di comunicare una smentita.

Il ricovero di Amedeo Minghi all’ospedale, dunque, non è dovuto al Coronavirus.

Pubblicato da Amedeo Minghi su Martedì 31 marzo 2020

Pubblicato da Amedeo Minghi su Mercoledì 1 aprile 2020

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.


{"vars":{{"pageTitle":"Amedeo Minghi all'ospedale: "Non ho il Coronavirus, ricoverato per altro e attendo tempi migliori" (video)","pagePostType":"post","pagePostType2":"single-post","pageCategory":["trending-news"],"pageAttributes":["amedeo-minghi"],"pagePostAuthor":"Luca Mastinu","pagePostDate":"01\/04\/2020","pagePostDateYear":"2020","pagePostDateMonth":"04","pagePostDateDay":"01"}} }