Rivoluzione per Resident Evil: grandi cambiamenti su PS5 e Xbox Series X per la serie horror

A sentire un insider, Capcom starebbe sviluppando il capitolo più ambizioso di sempre, in uscita anche sulle console di nuova generazione nel 2021

1
CONDIVISIONI

Solo tre giorni ci separano dal grande debutto di Resident Evil 3 Remake. Il rifacimento del terzo capitolo della saga survival horror, uscito originariamente nel 1999 sulla prima console della famiglia PlayStation, approderà su PC, PlayStation 4 e Xbox One il prossimo 3 aprile, pronto a (ri)raccontare le disavventure orrorifiche di Jill Valentine in fuga da una Raccoon City ormai devastata dall’epidemia zombie. E, come in passato, braccata dal temibile Nemesis, ora ancora più aggressivo. Nonostante il lancio così vicino, c’è comunque già chi pensa al futuro del franchise orrorifico, più volte al centro di indiscrezioni e presunti leak.

C’è chi negli ultimi mesi ha parlato di nuovi remake, chi di spin-off e chi ancora di un effettivo ottavo capitolo, che possa fare da sequel a quel Resident Evil 7 che ha dato uno scossone alla serie, sterzando verso atmosfere più vicine a quelle originali e verso una inedita visuale in prima persona. Proprio parlando di Resident Evil 8, Il noto insider AeshteticGamer (anche conosciuto come Dusk Golem dalla community geek) si dice certo che Capcom sia pronta ad annunciare il titolo a breve, con la sua uscita invece fissata ad un periodo non meglio precisato del 2021.

Come si legge sulle pagine del portale GamingBolt, poi, l’ipotetico Resident Evil 8 dovrebbe presentarsi come un gioco cross-gen, dunque destinato a PC, PlayStation 4, Xbox One, e alle console di prossima generazione targate Sony e Microsoft, quindi le attesissime PS5 e Xbox Series X. Non solo, sempre a sentire la fonte, la prossima declinazione della più che ventennale serie avrà un impatto enorme, complice la scelta del team di sviluppo di compiere il più grande balzo in avanti mai visto prima nel brand giapponese, con i lavori che vanno avanti addirittura da più di quattro anni.

Offerta
Resident Evil 3 - Playstation 4
  • Combattimenti intensi e risoluzione di puzzle si combinano...
  • Terrificanti ambientazioni del gioco originale e tanti nuovi...

Naturalmente per il momento si tratta di mere voci di corridoio, mai confermate o smentite dal colosso di Osaka. Per saperne di più sul futuro di Resident Evil non ci resta che attendere, godendoci nel frattempo l’imminente remake del terzo capitolo.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.