Lo stato dell’arte del nuovo album di Rihanna, quando uscirà? “Non posso ancora dirlo”

Quando uscirà il nuovo album di Rihanna? Parla la popstar, in copertina sul numero di aprile della versione britannica di Vogue

1
CONDIVISIONI

Il nuovo album di Rihanna potrebbe essere dato alle stampe in questo periodo di isolamento indotto dall’emergenza Coronavirus. I lavori del disco procedono, paradossalmente, in modo più spedito di prima da quando la popstar ha più tempo per dedicarsi alla musica, avendo dovuto mettere in pausa le altre attività imprenditoriali.

Durante questa quarantena, oltre a contribuire con generose donazioni a fronteggiare l’emergenza sanitaria negli Stati Uniti, ai Caraibi e in Africa, Rihanna sta finalizzando il suo nono album in carriera, un progetto dallo stile reggae, anche se non ha ancora annunciato una data d’uscita.

Rihanna in copertina su Vogue British

Lo conferma alla versione britannica di Vogue, che le ha dedicato la copertina di aprile e l’ha intervistata non solo per parlare di moda: “Non posso dire quando pubblicherò, ma sto lavorando in modo impetuoso alla musica“, ha detto.

Il nuovo album di Rihanna sarà reggae

Sulla scelta di realizzare un album reggae che rimanda alle sue radici caraibiche, archiviando dunque per questo progetto sia il pop che il genere r’n’b in cui si è cimentata nel primo decennio di carriera, Rihanna spiega di sentirsi libera di sperimentare tutto quello che vuole, di non porsi confini di genere perché, semplicemente, non ha nulla da dimostrare: “Sento di non avere limiti. Ho fatto tutto. Ho fatto tutti i successi, provato tutti gli stili, ora sono semplicemente aperta. Posso fare tutto ciò che voglio“. Il disco in arrivo, che non ha ancora nemmeno un titolo ufficiale, non sarà un concept album, non avrà temi specifici né un unico filo conduttore: “Non voglio che tutti i miei album sembrino tematici. Non ci sono regole. Non esiste un format. C’è solo buona musica. Se la sento, la pubblico“.

L’attesa per #R9

Rihanna sta lavorando a questo progetto, a fasi alterne mentre si divide tra il cinema, la sua casa di moda e la beneficenza con la sua Clara Lionel Foundation, da almeno un paio d’anni, ma #R9 (così viene ribattezzato sui social in attesa di conoscerne il titolo ufficiale) dovrebbe ormai essere in dirittura d’arrivo. Una fonte vicina a Rihanna ha recentemente dichiarato a Hollywood Life che la popstar “ha oltre un centinaio di canzoni interamente registrate e prodotte, vari ritmi e tonnellate di testi e un sacco di canzoni incompiute qua e là da prendere in considerazione per il suo prossimo album“. Diversi titoli sono già stati registrati nei database per i diritti d’autore e potrebbero finire nella tracklist definitiva, ma al momento non c’è nemmeno un singolo apripista a tracciare la strada per l’arrivo del disco.

Rihanna e la maternità

Ma il nuovo album di Rihanna non è il suo solo obiettivo. La popstar, imprenditrice, attivista barbadiana ha anche altri scopi, soprattutto personali. A Vogue ha raccontato che tra dieci anni si vede madre di “tre o quattro” figli, anche se non avrà un compagno al suo fianco (a gennaio è finita la sua relazione con il miliardario saudita Hassan Jameel): “L’unica cosa che conta è la felicità, questa è l’unica relazione sana tra un genitore e un figlio, l’unica cosa che può crescere un bambino è l’amore“.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.