Un medico di Varese suona i Queen in ospedale, il primario: “Ha tirato su il morale a tutti noi” (video)

Il giovane ecografista suona Don't Stop Me Now e Crazy Little Thing Called Love al pianoforte e regala un momento di bellezza ai colleghi e ai pazienti

170
CONDIVISIONI

Il video in cui un medico di Varese suona i Queen a fine turno è diventato virale. Questa storia ha luogo all’Ospedale di Circolo di Varese e il protagonista è il dottor Christian Mongiardi, un giovane ecografista, che recatosi allo spaccio insieme ai colleghi si è seduto al pianoforte e ha suonato due brani della band leggendaria di Freddie Mercury.

Mongiardi e i suoi colleghi, infatti, avevano trovato lo spaccio chiuso e l’ecografista ha dilettato l’ospedale con un’esibizione improvvisata. Il pianoforte era arrivato qualche mese fa come dono da una onlus. Con addosso la divisa e la mascherina il medico ha eseguito Don’t Stop Me Now e Crazy Little Thing Called Love dei Queen mentre un suo collega lo riprendeva.

Si nota, infatti, che Mongiardi sembrava imbarazzato dalle riprese e per questo il suo collega gli prometteva che non lo avrebbe pubblicato.

La scelta di pubblicarla, infine, è arrivata dal primario Francesco Dentali, che come racconta all’Ansa:

“Gli ho detto che era una cosa bella e avrebbe dato morale a tutti noi e a tutte le persone che hanno parenti e amici ricoverati per il Covid in questo periodo difficile”.

Scelte non casuali, quelle del giovane ecografista: Don’t Stop Me Now indica uno stato di incapacità nel restare fermi, e per questo il video sta raggiungendo importanti numeri di visibilità. L’effetto è quello di una cerimonia: il suono del pianoforte rimbomba in tutta la hall dell’ospedale come se fosse un messaggio di speranza che echeggia su un intero Paese.

In questo momento storico, infatti, un messaggio di positività e speranza è quanto di più necessario ci sia per vincere la paura e l’angoscia per il Coronavirus. Oggi non ci spaventa soltanto la malattia, infatti: il mondo intero è chiuso in casa e tutti subiscono la frustrazione di non potere, per il momento, ritornare alla vita normale, anche solo per una passeggiata rinvigorente.

Il dottor Christian Mongiardi, con quella sua passione tanto incontenibile da portarlo a suonare i Queen per la gioia dei suoi colleghi e dei pazienti, ci ha fatto capire che la musica è sempre con noi e che possiamo trovarla ovunque.

Il suo collega, ovvero l’autore delle riprese, verso il termine del video chiede al medico pianista di suonare qualcosa dei Red Hot Chili Peppers: “Fammi una Dani California, a quanto pare non sazio di ciò che ha appena visto, sentito e registrato.

A proposito di Queen, del resto, Brian May per combattere l’angoscia del lockdown sta regalando ai fan delle lezioni di chitarra sul proprio canale Instagram senza dimenticarsi di dispensare consigli e parole di affetto per tutti.

Probabilmente noterà anche questo video, data la sua viralità. Ciò che è certo è che il video in cui il medico di Varese suona i Queen con due brani tra i più amati della band di Freddie Mercury ci consente di trarre un profondo sospiro di sollievo: non tutto è così meccanico e inanimato, durante questa quarantena che ci coinvolge come nessun avvenimento era riuscito a fare.

📸 Un medico della Medicina ad Alta Intensità dell'Ospedale di Circolo alla fine del suo turno.🎼"Don't stop we now!"🎶🎹🎹Proprio così: non fermiamoci!#asstsettelaghinonsiferma#fermiamoloinsieme

Pubblicato da Asst dei Sette Laghi su Sabato 28 marzo 2020

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.