Call of Duty dopo Warzone, il prossimo capitolo della serie ha già una data?

La serie sparatutto marchiata Activision è pronta a rinnovarsi al termine dell'anno, con alcune indiscrezioni che puntano una data specifica

Continua a far parlare di sé Call of Duty Warzone, il Battle Royale pubblicato nelle ultime settimane da parte di Activision. Formato free-to-play e dinamiche ludiche ormai più che assimilate da parte della community: il successo era assicurato, verrebbe da dire. Non propriamente vero, visto comunque il mezzo passo falso compiuto l’anno scorso con Blackout (anche se le premesse erano diverse, ndr). Fatto sta che, complice anche la situazione di quarantena forzata del pubblico videoludico, il gioco non ha faticato a trovare la strada della leadership nelle classifiche di gradimento, con oltre trenta milioni di utenti che hanno già fatto il loro esordio nella mappa creata da Infinity Ward.

Con un Call of Duty Warzone in forma smagliante, è lecito domandarsi quali saranno le prossime mosse di Activision. La frequenza annuale del franchise dovrebbe essere garantita anche nel 2020, ma quando arriverà il nuovo capitolo della serie?

Call of Duty: Modern Warfare - Amazon Edition - PlayStation 4
  • Call of Duty: Modern Warfare offre ai fan una storia avvincente,...
  • Nella drammatica e viscerale campagna per giocatore singolo, la posta...

Call of Duty pronto a rinnovarsi a fine anno?

Come di consueto, la primavera non manca di portare in dote con sé il consueto carico di indiscrezioni dedicate a Call of Duty. Se da un lato la community è più che impegnata nel Battle Royale, dall’altra la rete continua a sfornare rumor e indiscrezioni. Che ovviamente vanno passati al vaglio prima di essere dati in pasto ai fan.

Ebbene il 2020 dovrebbe essere l’anno di Black Ops 5, con gli addetti ai lavori che dovrebbero nuovamente proporre una delle saghe più amate. In cabina di regia sono pronti i ragazzi di Treyarch (in virtù dell’alternanza triennale), la cui produzione parrebbe già bella che avviata. Allo stesso modo, l’anno in corso dovrebbe vedere anche il ritorno di uno dei capitoli più amati in assoluto. Parliamo di Modern Warfare 2 che, come già il predecessore, sarebbe in fase di restyling, pronto a tornare a sorprendere.

Resta da vedere a questo punto quale sarà la finestra prefissata per il lancio dei due prodotti marchiati Call of Duty. Le indiscrezioni nel web vorrebbero il 25 novembre come data prescelta, un momento preciso che consente ad Activision sia di puntare al pubblico PS4 e Xbox One, sia di pensare a una possibile natura cross-generazionale del gioco. Il tutto va preso ovviamente con le dovute precauzioni, vista l’assenza di ufficialità in merito.

Probabilmente le prossime settimane risulteranno cruciali per scoprire quale sarà il reale futuro del franchise bellico.

Fonte

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.