Fine marzo amaro con rimodulazioni Vodafone, fino a 5 euro al mese in più per alcuni clienti

Rincari per l'operatore rosso che colpiscono i clienti legati a vecchie tariffe, ecco quali

8
CONDIVISIONI

Anche se già annunciate da settimane, alcune rimodulazioni Vodafone entrano in vigore proprio oggi 27 marzo. Non c’è alcun ritardo nell’applicazione delle modifiche unilaterali del contratti e proprio da questo venerdì tanti clienti saranno costretti a mettere in conto una spesa telefonica mensile maggiorata anche di 5 euro, per l’esattezza 4,98 euro.

Chi è colpito dalle rimodulazioni Vodafone attuali? I destinatari degli aumenti sono clienti associati a vecchie offerte tariffarie di fatto abolite da questo momento ossia la Vodafone Digital, la Vodafone Special 600 e Vodafone Special 1000 4G. I diretti interessati sono stati avvertiti per tempo del cambiamento e fino alla giornata di ieri hanno potuto esercitare il diritto di recesso del servizio dell’operatore senza costi. Da questo momento, al contrario, il dado è tratto e le utenze associate ai nuovi piani Easy Special 50 e Easy Special Giga Illimitati.

Il passaggio alle offerte tariffarie riportate inciderà e non poco sulla spesa mensile dei clienti dell’operatore. L’aumento, sulla base della tariffa di partenza, sarà variabile da 1,99 euro e fino ai 4,98 già menzionati. In compenso cosa offrono le due nuove proposte legate alle ultime rimodulazioni Vodafone? La Easy Special 50 Giga prevedere minuti illimitati, 1000 SMS e 50 GB di traffico internet. L’offerta Easy Special Giga Illimitati si differenzia dalla precedente (fondamentalmente) per la navigazione illimitata dal numero associato.

Per onore di cronaca va detto che, a seguito delle rimodulazioni Vodafone in partenza da oggi, alcuni clienti hanno avuto la possibilità di passare anche ad altre offerte Special con bundle di servizi diversi ma senza maggiorazione di prezzo della spesa. Si è trattato tuttavia di proposte commerciali formulate ad hoc per determinate utenza, In ultima battuta va pure detto che i cittadini ora rimodulati hanno tuttavia la certezza di non vedere nuovi aumenti alla loro tariffa per i prossimi 24 mesi. Vodafone assicura, in effetti, che non le tariffe entrate in vigore in questo momento non saranno ulteriormente ritoccate per i prossimi due anni.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.