PS5 come Netflix: i giochi si avvieranno istantaneamente su next-gen?

Un redattore di Kotaku ne è sicuro: il sistema operativo della prossima console Sony ridurrà drasticamente i tempi di avvio dei singoli giochi

1
CONDIVISIONI

L’uscita di PS5 è sempre più vicina, così come quella della rivale Xbox Series X. Uscita che sia Sony e Microsoft hanno fissato per le festività natalizie del 2020 – confermandola di recente per rispondere a dubbi e timori legati all’emergenza da Coronavirus -, e che andrà a definire la prossima generazione del gaming su console. I due device dovranno non solo mettere sul piatto la nuova filosofia delle due compagnie rivali, ma anche andare a raccogliere la prestigiosa eredità di PS4 e Xbox One – e delle successive PS4 Pro e Xbox One X -, che hanno regalato agli appassionati oltre sette anni di emozioni e di indiscutibili capolavori in pixel e poligoni.

Naturale allora che entrambi i colossi abbiano in serbo un quantitativo più che discreto di innovazioni e miglioramenti per rendere PS5 e Xbox Series X due console desiderabili e seducenti, che possano spingere l’utenza a compiere il salto nell’imminente next-gen. E se è vero che conosciamo ormai le tutte le specifiche tecniche principali delle nuove PlayStation e Xbox, dalla rete continuano comunque ad arrivare indiscrezioni e leak sulle loro funzionalità, a tratti davvero futuristiche e piuttosto golose soprattutto per quanti si professano appassionati di hi-tech.

Offerta
Sony PlayStation 4 Pro 1TB [Edizione: EU]
  • -Capacità memoria interna: 1000 GB
  • -Videogioco incluso: no

Non a caso, nelle ultime ore il redattore di Kotaku Jason Schreier si è detto sicuro che PS5 vanterà un sistema operativo in grado di far partire i giochi in modo istantaneo, azzerando di conseguenza i tempi di attesa all’avvio e più in generale quelli di caricamento. In un post condiviso sul forum ResetEra, l’esperto infatti scrive:

Ho sentito alcune cose molto interessanti sul sistema operativo di PlayStation 5, ad esempio uno dei concetti che è stato fatto presente agli sviluppatori è quello di rendere l’uso dei giochi semplice come Netflix. Sony vuole fare in modo che gli utenti possano caricare i giochi immediatamente e sapere esattamente quanto tempo servirà per una specifica attività. Allo stesso modo, il fine è anche quello di dare modo ai gamer di giocare pure per brevi intervalli anziché accendere la console solo quando hanno qualche ora libera.

Xbox One X - Console 1TB
  • La grafica del gioco è veloce e dettagliata, con una larghezza di...
  • La GPU da 6 Teraflop offre ambienti 4K e personaggi realistici

Come accade su Netflix, PS5 potrebbe allora immergerci nelle sue esperienze videoludiche senza attese di sorta, favorendo pure le partite “mordi e fuggi”. Un’idea senz’altro interessante, e che per il momento va a contrastare con lo status quo, in cui abbiamo console sempre più simili a PC e quasi “funestate” da continui aggiornamenti e update. Voi cosa ne pensate, vi piacerebbe questa possibilità offerta dalla prossima piattaforma della “grande S”?

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.