Maratona Il Trono di Spade su Sky Atlantic, dal 26 marzo un canale dedicato per passare la quarantena insieme alla serie tv

Nasce Sky Atlantic - Il Trono di Spade, un canale interamente dedicato alla serie tv che farà compagnia ai fan durante la quarantena

43
CONDIVISIONI

Se vi piace Il Trono di Spade e ne sentite la mancanza, Sky Atlantic ha la soluzione per voi. A partire dal 26 marzo, nasce un canale completamente dedicato alla serie tv targata HBO. Tutte le otto stagioni saranno disponibili fino al 2 aprile precisamente su Sky Atlantic +1 (canale 111), che in quei giorni diventerà Sky Atlantic – Il Trono di Spade.

La programmazione sarà interamente dedicata alla saga dei record, tratta dai libri di George R.R. Martin, Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. Se l’autore ha dichiarato che approfitterà di questi giorni forzati per terminare l’ultimo volume (almeno così ha detto, per la gioia dei fan che ormai non ci speravano più), i fan avranno l’occasione di passare la quarantena in compagnia di Daenerys, Jon, Arya, Cersei e tutti i protagonisti dello show cult, vincitore di 59 Premi Emmy. La maratona non è dedicata solo agli appassionati della serie tv, ma anche ai curiosi che per la prima volta si avvicinano al mondo creato da George R.R. Martin e desiderano recuperarlo.

Le otto stagioni de Il Trono di Spade (per un totale di 83 episodi) saranno disponibili anche On Demand e saranno in streaming su NOW TV. Vediamo la programmazione nel dettaglio.

Giovedì 26 marzo, il canale 111 di Sky manderà in replica tutta la prima stagione; venerdì 27 marzo è la volta della seconda stagione; sabato 28 marzo, gli spettatori guarderanno la terza stagione; domenica 29 marzo sarà replicata la quarta stagione; lunedì 30 marzo andrà in onda tutta la quinta stagione in replica; martedì 31 marzo spetterà alla sesta stagione; mercoledì 1 aprile verrà trasmessa la settima stagione; e infine, la maratona si concluderà giovedì 2 aprile con la messa in onda dell’ottava e ultima stagione.

Sono molti i personaggi che compongono l’ampio e variegato universo de Il Trono di Spade, la serie che nel corso di quasi dieci anni di messa in onda, ha lanciato attori giovanissimi. Tra loro, Emilia Clarke nei panni della madre dei draghi, Daenerys Targaryen; Sophie Turner nel ruolo di Sansa Stark, che prossimamente vedremo in un nuovo progetto sulla piattaforma Quibi; ma anche Kit Harington che presta il volto a Jon Snow; Richard Madden (Robb Stark, ora nel cast della serie Netflix Bodyguard) e Maisie Williams (interprete di Arya Stark).

Il cast si compone, tra gli altri, anche di Lena Headey (300, Terminator, Imagine Me & You, Shadowhunters) nel ruolo di Cersei Lannister, Nikolaj Coster-Waldau (Le crociate, Oblivion, Gods of Egypt, La fratellanza) nei panni di suo fratello, Jaime, e Peter Dinklage che grazie al ruolo di Tyrion Lannister ha vinto quattro Emmy.

Segui gli aggiornamenti della sezione Game of Thrones sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.