Un tormento WhatsApp Gold con il video Martinelli: la bufala torna il 24 marzo

Immancabile appuntamento con la fake news che di tanto in tanto ricomincia a girare in Italia

192
CONDIVISIONI
WhatsApp Gold

Comincia ad essere forte la sensazione che non ci libereremo mai di WhatsApp Gold e della relativa bufala sulla presunta diffusione del video Martinelli. A poco più di dieci giorni dalle nostre ultime raccomandazioni per il pubblico italiano, infatti, riscontro in queste ore il fatto che sia nuovamente in circolazione il pacchetto software di cui tutti parlano. Un potenziale virus per i nostri smartphone diffuso tramite un fantomatico aggiornamento dell’app. Proviamo dunque a fare chiarezza anche oggi 24 marzo.

Alcune raccomandazioni su WhatsApp Gold ed il video Martinelli

Per chi non lo sapesse, WhatsApp Gold è una finta minaccia diventata virale già alcuni anni fa in Spagna. Tutto ruota attorno ad un messaggio in cui si parla del possibile aggiornamento dalla versione originale di WhatsApp a quella Gold. La catena ci annuncia che si tratta di un potenziale attacco ai nostri smartphone e che scaricando l’upgrade, tramite un pacchetto chiamato “video Martinelli”, finiremo per infettare i nostri device. Per farvela breve, tante persone pensano di aiutare i loro amici, ma si tratta di una bufala, per quanto relativamente innocua, considerando che non esiste un video del genere.

Come riconoscere la fake news in questione? Sebbene il testo cambi, i riferimenti a WhatsApp Gold, al video Martinelli e un messaggio che preannuncia la prospettiva secondo cui soggetti terzi arriveranno ad hackerare WhatsApp sembrano abbastanza costanti. Ricordante che eventuali aggiornamenti dell’app di messaggistica, utili per passare a versioni future differenti da quelle attuali, non verranno comunicate in questo modo. Insomma, state alla larga da messaggi simili, come ci ricorda la versione UK del sito Yahoo.

Anche a voi in queste ore sono giunti messaggi che ci parlando di WhatsApp Gold e di un fantomatico virus che si trasmette tramite il video Martinelli associato a questa nuova versione dell’app? Fateci sapere tramite un commento qui di seguito.

Commenti (2):
Laboe1937

Alcuni boccaloni, conosciuti attraverso i corsi di Unitre / Frossaco , continua a ” rendersi utili ” con ossesive cinduvisioni du queste bufale , citandole nei gruppi WS dei singoli corsi .
Alcuni sono recidivi irrecuperabili ….temo

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.