Ringrazia la fotocamera Samsung Galaxy S20: XXU1ATCH su no brand Italia

La fotocamera dei Samsung Galaxy S20 soggetta a dei miglioramenti con l'aggiornamento XXU1ATCH

2
CONDIVISIONI

Le cose si mettono davvero bene per i Samsung Galaxy S20, che hanno da poco iniziato a ricevere anche in Italia l’aggiornamento con la patch di sicurezza di marzo, contrassegnato dalla serie firmware G98*FXXU1ATCH. Al momento, almeno nel nostro Paese, il pacchetto sembra essere sopraggiunto prima a bordo dei modelli standard, ma immaginiamo che la distribuzione sia in realtà quasi contestuale anche rispetto ai Samsung Galaxy S20 Plus e S20 Ultra 5G (almeno per quanto riguarda gli esemplari no brand Italia). Si tratta di una release che ha fatto la propria comparsa innanzitutto in Russia e negli Emirati Arabi, per poi espandersi anche in altri Paese, fino ad abbracciare proprio il nostro territorio.

Il registro delle modifiche ci rivela che trattasi di un aggiornamento che porta con sé una nuova iterazione dell’app Camera (arrivata alla versione 10.0.01.98), oltre che ad un notevole aumento della velocità di messa a fuoco della fotocamera principale (uno degli aspetti che, più di ogni altro, è stato preso di mira dalla critica internazionale). Per quanto ne sappiamo, l’upgrade potrebbe anche considerarsi correttivo del calo energetico o dei problemi di surriscaldamento sopraggiunti nel corso dell’utilizzo della ricarica wireless (almeno è un’ipotesi che andremo poi ad appurare).

Attendete il vostro turno per la ricezione della notifica OTA (Over-The-Air), che non dovrebbe tardare ad arrivare a bordo di ogni singolo Samsung Galaxy S20, S20 Plus e S20 Ultra 5G venduto in Italia, così che tutti possiate beneficiare, prima di qualsiasi altra cosa, della patch di sicurezza di marzo, un passo avanti non indifferente per quanto riguarda la protezione del vostro dispositivo (molto spesso la cosa non viene presa nella giusta considerazione). Scaricate il pacchetto G98*FXXU1ATCH sotto rete Wi-Fi e fate bene attenzione alla percentuale di carica residua prima di far partire l’installazione (se al di sotto del 50%, collegate il Samsung Galaxy S20 alla rete elettrica).

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.