Problemi Fortnite del 24 marzo, cosa succede nel Battle Royale?

Il gioco di Epic Games ha mostrato alcune defaillance nelle ultime ore, ma la situazione è destinata a tornare alla normalità in tempi brevi

3
CONDIVISIONI

Sono giorni particolarmente intensi per i vari Fortnite e Call of Duty Warzone, manche per FIFA 20. Insomma, stress test veri e propri per tutti quei giochi che fondano il loro gameplay esclusivamente (o in maniera preponderante) sul multiplayer online. La gran mole di giocatori costretti tra le mura domestiche porta infatti a un affollamento costante e continuato degli ambienti di gioco in rete.

Milioni e milioni gli utenti che riempiono i server dei diversi titoli, portando in alcuni casi a problematiche diffuse.

È quindi un frangente particolare per gli addetti ai lavori, impegnati a risolvere le grane dettate da un traffico in rete inusuale. Non sono stati pochi i problemi segnalati sui giochi più diversi dagli utenti, che in più occasioni si sono visti impossibilitati a prender parte ai match sul web.

Nuovi problemi in Fortnite? Tutto sotto controllo!

Nella giornata odierna lo stesso Fortnite è vittima di alcuni problemi, anche se in questo caso la colpa non è della mole di utenti connessa. A differenza delle altre circostanze, come quelle dei giorni scorsi, in quest’occasione la responsabilità va data agli sviluppatori.

No, non hanno combinato nulla di male i ragazzi di Epic Games, anzi, al contrario, hanno fatto qualcosa di buono. Proprio oggi infatti era prevista la release di un nuovo aggiornamento per il Battle Royale, per la precisione il 12.21.

Non dovrebbe essere un update che porterà criticità eccessive, vista la volontà da parte degli sviluppatori di rendere nuovamente disponibile quanto prima possibile il gioco per gli utenti. Non sono stati specificati al momento i dettagli specifici sui contenuti che prenderanno posto all’interno di Fortnite con l’aggiornamento in questione. Quello che pare certo è che si tratterà di elementi di contorno, visto che siamo di fronte a una patch minore.

Nulla di cui preoccuparsi dunque, con la situazione nel Battle Royale che è destinata a tornare alla normalità in tempi molto brevi.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Commenti (2):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.