Informazioni aggiornate sul Coronavirus dall’OMS su WhatsApp: come attivarle

Per togliersi ogni dubbio sul Coronavirus l'OMS ha attivato su WhatsApp un servizio dedicato

15
CONDIVISIONI

Ci può stare che in un momento di difficoltà come quello che stiamo vivendo per via della pandemia da Coronavirus, ci si voglia sempre teneri informati sull’emergenza sanitaria. Quale miglior canale per poterlo fare se non WhatsApp? Non stiamo parlando di un servizio non ufficiale o di applicazioni terze prive di fondamento scientifico, bensì di un sistema allestito dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) consistente in un bot a cui è possibile rivolgere tutte le domande del caso per togliersi i dubbi che via via ci assalgono.

Le risposte che riceverete saranno valide e certificate, non come quelle di pseudo esperti che si spacciano tali sui social. Una possibilità che vi consigliamo di cogliere, così com’è stato suggerito dalla divisione ugandese dell’OMS attraverso il proprio profilo Twitter. Potrete essere sempre aggiornati su tutto quello che riguarda la pandemia da Coronavirus sul mondo aggiungendo alla vostra rubrica il numero ‘+41 79 893 18 92’, ed avviando con esso una conversazione di chat. A quel punto vi comparirà un elenco corposo in cui ciascuna voce corrisponderà ad un numero da digitare per ricevere le informazioni relative a quella categoria di notizie.

Come vedete, ci si può servire di WhatsApp anche per fare comunicazione seria e verificata, e non per forza per la diffusione malsana di bufale e catene di pessimo gusto (a volte talmente inverosimili da non riuscire a credere nemmeno ai propri occhi nel momento in cui le si legge). Tutto sta alla serietà ed al buon senso degli sviluppatori di tali servizi, dietro molti dei quali spesso non si cela lo scambio di informazioni affidabili. Utilizzerete il nuovo servizio dell’OMS per togliervi qualche dubbio sul Coronavirus (purtroppo le risposte in sospeso sono ancora tante)? Fatecelo sapere lasciando un commento all’articolo attraverso il box qui sotto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.