Musica Che Unisce su Rai1 contro il Coronavirus: Ermal Meta, Tiziano Ferro, Mengoni, Fedez e tutti gli ospiti

Vincenzo Mollica è la voce narrante del grande evento di Rai1 a supporto della Protezione Civile

190
CONDIVISIONI

Musica Che Unisce su Rai1: la musica italiana unisce le forze per una buona causa. La causa è quella di raccogliere fondi da devolvere alla Protezione Civile per sostenerla nella lotta contro il Coronavirus.

L’appuntamento è per martedì 31 marzo, in diretta su Rai1, uno spettacolo innovativo, nel rispetto obbligatorio delle norme alle quali siamo sottoposti in un momento particolarmente difficile per l’Italia.

Non ci sarà la pubblicità: si tratta di uno show che proseguirà senza alcuna interruzione, su Rai1. Non ci sarà uno studio fisico e non ci sarà un palco allestito per accogliere gli artisti che si esibiranno in diretta per i fan. Non sarebbe infatti possibile provvedere ai loro spostamenti visto l’obbligo assoluto per tutti di restare a casa e muoversi solo in casi di effettiva necessità.

Ecco allora che, dopo le numerose dirette sui social, nasce il progetto Musica Che Unisce, sposato da Rai1 a supporto della Protezione Civile.

Numerosi i cantanti italiani che si esibiranno in diretta:

Alessandra Amoroso, Andrea Bocelli, Brunori Sas, Calcutta, Cesare Cremonini, Diodato, Elisa, Emma, Ermal Meta, Fedez, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Gazzelle, Gianni Morandi, Gigi D’Alessio, Levante, Ludovico Einaudi, Mahmood, Måneskin, Marco Mengoni, Negramaro, Paola Turci, Riccardo Cocciante, Tiziano Ferro, Tommaso Paradiso.

Vincenzo Mollica sarà la voce narrante, il collante che terrà insieme i contributi che ogni ospite invierà da casa. Gli artisti partecipano a titolo gratuito, prestandosi per l’importante causa benefica di raccolta fondi a favore della Protezione Civile.

Oltre ai cantanti, sono attesi interventi di attori, ballerini e sportivi. Tra questi: Roberto Bolle, Luca Zingaretti e Paola Cortellesi, Andrea Dovizioso, Bebe Vio, Federica Brignone, Federica Pellegrini, Roberta Vinci e Valentino Rossi.

Nel corso della serata è previsto anche uno spazio utile per informare l’Italia di ciò che sta accadendo. Il Ministero della Salute provvederà agli esperti del mondo scientifico che aggiorneranno il pubblico sul Coronavirus.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.