Probabile taglio prezzi per il Samsung Galaxy S20: vendite più basse del Galaxy S10

Primi raffronti tra questi due modelli, secondo le prime informazioni che abbiamo raccolto negli ultimi giorni

17
CONDIVISIONI
Samsung Galaxy S20

La prospettiva di andare incontro ad un serio taglio dei prezzi per il Samsung Galaxy S20 è reale come non mai. Questo quanto raccolto oggi 18 marzo in giro per il web, a ventiquattro ore di distanza da un altro report che preannuncia un importante aggiornamento per la risoluzione di diversi bug, come avrete notato con il nostro approfondimento di martedì. Cerchiamo dunque di capire come stiano andando le cose per il top di gamma 2020, alla luce dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo su scala globale in seguito alla diffusione del Coronavirus.

L’andamento delle vendite del Samsung Galaxy S20

Nel dettaglio, le informazioni fornite da Sammobile in queste ore sono poco incoraggianti per il colosso coreano. Il Samsung Galaxy S20 non sta vendendo particolarmente bene a causa dell’epidemia COVID-19 e della riduzione dei volumi che solitamente vengono garantiti dalle varie compagnie telefoniche. Addetti ai lavori del settore hanno affermato che la serie Galaxy S20 potrebbe essere venduta ad un prezzo inferiore rispetto alla serie Galaxy S10, in riferimento a quanto abbiamo riscontrato l’anno scorso. 

Non è un caso che il produttore di smartphone sudcoreano abbia radicalmente ridotto gli ordini per i componenti dei vari Samsung Galaxy S20 in commercio. Insomma, aspettiamoci un taglio dei prezzi più aggressivo rispetto alle ultime generazioni, nel tentativo di allineare le vendite di questa serie a quelle degli ultimi. Del resto, va detto che le i numeri degli smartphone della serie Galaxy S sono in discreta diminuzione dal 2017.

Le vendite del colosso coreano, infatti, hanno raggiunto il picco con il Galaxy S5 (40 milioni), ma i volumi si sono ridotti a 38 milioni di unità del Galaxy S8 nel 2017, 32 milioni di unità del Galaxy S9 nel 2018, fino ad arrivare ai 36 milioni di Galaxy S10 nel 2019. Staremo a vedere come andranno le cose nei p

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.