Il cinismo di Vanessa Hudgens sul Coronavirus: bacchettata dai fan, la star si scusa ma è troppo tardi

Bufera su Vanessa Hudgens: l'ex star di High School Musical viene bacchettata dai fan per le dichiarazioni poco felici sul Coronavirus

18
CONDIVISIONI

La maggior parte dei fan di High School Musical sono rimasti sconvolti dalle dichiarazioni di Vanessa Hudgens. L’ex stella della fortunata trilogia cinematografica ha rilasciato delle affermazioni destabilizzanti sull’emergenza Coronavirus che sottoline come molte persone non abbiano compreso a pieno la crisi sanitaria che stiamo vivendo.

Su Instagram, la cantante e attrice ha banalizzato la pandemia, rilasciando commenti molto superficiali che il popolo del web non ha gradito. Nota al grande pubblico per aver prestato il volto al personaggio di Gabriella in High School Musical, la Hudgens è passata da idolo a persona “da cancellare” – usando un gergo social.

In una Instagram Stories, l’attrice ha dichiarato:

È un virus, ho capito e lo rispetto. Ma allo stesso tempo, se qualcuno viene infettato… beh, le persone muoiono, il che è terribile, ma è inevitabile? Non lo so, forse non dovrei dirlo ora.

Affermazioni che l’hanno gettata nel mirino dei social. I fan, ovviamente, non l’hanno perdonata e Vanessa è stata travolta da rimproveri: i più severi le hanno dato della sconsiderata, altri della superficiale. In sostanza, sono in molti ad essere d’accordo sul fatto che l’ignoranza non ha giustificazioni. Qualche ora dopo, la star ha nuovamente approfittato del suo profilo social per scusarsi. Su Twitter ha pubblicato un lungo post nel quale si legge:

Ehi, ragazzi. Mi spiace per il modo in cui ho offeso tutti e chiunque stava guardando la mia live su Instagram. Ho capito di essere stata insensibile e i miei commenti per nulla adatti alla situazione del nostro Paese e di ciò che stav vivendo adesso il mondo. Per me, questo è stato illuminante sul peso delle mie affermazioni. Adesso più che mai. Vi mando dei saluti, augurandovi di stare al sicuro e in salute durante questo folle periodo.

Dopo aver compreso la situazione, l’artista ha concluso il suo messaggio, assicurando i fan di essere attualmente in auto-isolamento:

Sono a casa e in quarantena, ed è quello che spero stiate facendo anche voi. Tenetevi al sicuro. Non prendo alla leggera questa situazione, per niente. Sono a casa. Rimanete tutti a casa.

Saranno bastate le sue parole per farsi perdonare dai fan? Molti non sono ancora convinti che Vanessa Hudgens abbia imparato la lezione, e citando High School Musical, hanno ribadito di aver sempre preferito il personaggio di Sharpay (interpretata da Ashley Tisdale, che qualche giorno fa si è intrattenuta in una live con la sua ex collega) a quello di Gabriella.

Diverse star di Hollywood sono intervenute sull’emergenza Coronavirus. Dopo esser risultati positivi al tampone per il Covid-19, attori come Tom Hanks e Idris Elba hanno avvisato i loro fan sulla pericolosità del virus, sottolineando come l’emergenza sanitaria attuale non sia assolutamente da sottovalutare.

Altri, come Orlando Bloom, sono stati invece costretti a interrompere le riprese dei programmi televisivi (l’attore era a Praga per girare Carnival Row 2) per tornare negli Stati Uniti e mettersi in quarantena. L’invito è quello di restare e a casa, al sicuro, per tutelare se stessi e i propri cari.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.