Il Commissario Montalbano su Rai1 il 16 marzo con La rete di protezione: trama, cast e personaggi

Il Coronavirus non ferma Il Commissario Montalbano su Rai1: stasera 16 marzo andrà in onda l'episodio La rete di protezione

22
CONDIVISIONI

Torna Il Commissario Montalbano su Rai1 con l’ultimo episodio in onda quest’anno. Dopo il boom di ascolti con Salvo amato, Livia mia – grazie anche al traino del discorso del Premier Conte per l’emergenza Coronavirus – l’amata fiction della rete ammiraglia conclude stasera, 13 marzo 2020, la sua corsa.

Niente paura, però: Montalbano tornerà ad indagare anche il prossimo anno in quella che potrebbe essere la sua ultima edizione. La novità di questa stagione riguarda la regia, affidata a Luca Zingaretti, volto del commissario protagonista, che debutta dietro la macchina da presa della fiction. Le morti dello scrittore Andrea Camilleri (il papà di Montalbano) e del regista storico Alberto Sironi, hanno convinto l’attore romano a prendere in corsa le redini di un progetto televisivo tra i più complessi e apprezzati.

L’episodio di stasera, intitolato La rete di protezione, è tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri edito da Sellerio. Montalbano deve fare i conti con l’arrivo di una troupe televisiva che potrebbe ostacolare le sue indagini a Vigàta.

Tutta la città è in fermento per l’arrivo di una troupe televisiva svedese che girerà un film che racconta di una nave del loro del loro paese approdata in Sicilia nel secolo scorso. Intanto, un uomo si presenta al commissariato con un enigma da risolvere. L’ingegner Sabatello porta a Salvo alcuni filmini super8 girati per decenni dall’ormai defunto padre che raffigurano sempre la stessa cosa: l’inquadratura fissa di un muro. Il commissario capisce fin da subito che non si tratta solo di un fatterello bizzarro; dietro quelle strambe pellicole si nasconde una remota vicenda dalle tinte tragiche e fosche. Il Commissario cercherà di risolvere il mistero, ma avrà anche un’altra gatta da pelare. Nella scuola frequentata dal figlio di Augello viene compiuto uno spaventoso quanto incomprensibile attentato. Due individui a volto coperto fanno irruzione nell’istituto, seminando il terrore fra insegnanti e ragazzi. Non solo: la coppia di terroristi lancia un loro minaccioso e oscuro proclama. Il caso si infittisce, e spetterà a Montalbano scoprire cosa si cela dietro questi enigmi.

Nel cast de La rete di protezione, ritroviamo Luca Zingaretti nei panni del commissario Montalbano; accanto a lui, Cesare Bocci che interpreta Mimì Augello; Peppino Mazzotta è Fazio; Carolina Carlsson interpreta Monika; Angelo Russo è Catarella; Disa Ostrand nel ruolo di Maj Andreasson; Fredrik Hiller è Mats Brolin; Tuccio Musumeci interpreta il prof. Pintacuda; Carmelinda Gentile è Beba; Ketty Governali è Adelina; Dario Veca è il commesso dei computer; Graziano Piazza nel ruolo dell’Ing. Sabatello; Mario Pupella è il prof. Puleo; Enrico Guarneri nei panni del Questore; Pietro delle Piane è il Marchica antiterrorismo; Luigi Tucillo è Francesco Sabatello; e Peppe Tucillo interpreta Emanuele Sabatello. L’episodio vede la partecipazione di Sonia Bergamasco nel ruolo di Livia, l’eterna fidanzata di Salvo Montalbano.

L’appuntamento con il secondo e ultimo episodio de Il Commissario Montalbano è per stasera alle ore 21:25 su Rai1.

Commenti (1):
Nina

Si avverte qualcosa di sdiverso . Le storie sono meno consistenti, il clima e da commediola. E la bergamasco appare inadatta ak ruolo di livia.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.