Tutto su Spawn in Mortal Kombat 11: dalle combo alle Fatality in video

La creatura infernale nata dalla matita di Todd McFarlane debutterà il 24 marzo tra i lottatori di Mortal Kombat 11

1
CONDIVISIONI

Le arene di Mortal Kombat 11 continuano a regalare emozioni a tutti gli appassionati di picchiaduro ad incontri. Disponibile da un anno su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, Google Stadia e PC, il beat ‘em up di NetherRealm Studios e Warner Bros. mette sul piatto non solo la sua tradizionale brutalità, ma pure un comparto tecnico rinnovato e ora altamente spettacolare, senza rinunciare alle sue caratterstiche iconiche, tra Fatality, combo e mosse speciali. Senza poi dimenticare una pletora di contenuti da esplorare tanto nelle modalità in singolo giocatore che in multiplayer online.

Non solo, il team di sviluppo guidato da Ed Boon – uno dei “papà” del leggendario franchise videoludico di combattimento – cerca di mantenere alto l’interesse dei player con eventi speciali e naturalmente nuovi combattenti che vanno ad ampliare un già ricco e variegato roster. Dopo Terminator T-800 o Joker, sarà ora un’altra guest star ad animare le lotte senza sosta di Mortal Kombat 11. Si tratta di Spawn, indiavolato personaggio dei fumetti nato dalla matita di Todd McFarlane e che sarà disponibile per l’acquisto tramite DLC a partire dal prossimo 24 marzo su tutte le piattaforme di riferimento.

Offerta
Mortal Kombat 11 Premium Edition - PlayStation 4
  • Incluso nella Premium Edition il Kombat Pack

Per permetterci di familiarizzare con il combattente, i ragazzi di NetherRealm Studios hanno allora ben pensato di pennellare il loro account ufficiale su Twitter con tantissimi video dedicati a Spawn. Potete guardare anche voi i filmati cliccano sui tasti Play sparsi in questo stesso articolo. Come intuibile, le clip si concentrano su ogni aspetto di rilievo del personaggio, dalle introduzioni dedicate alle combo, passando per Fatality e Brutality. Non solo, in alcuni dei video la nostra creatura infernale sfoggia pure alcuni dei suoi costumi alternativi.

Come già dicevamo, Spawn porterà sangue e violenza in Mortal Kombat 11 a partire dal 24 marzo 2020. Attenzione però, perché tutti i possessori del Kombat Pack otterranno l’accesso con una settimana d’anticipo, ovvero dal 17 marzo. L’antieroe di McFarlane andrà a completare lo stesso Kombat Pack. Il pacchetto, lanciato già lo scorso anno, ha messo in gioco lottatori del calibro di Shang Tsung, Nightwolf, Terminator T-800, Sindel e il Joker, oltre a tante skin e set di attrezzature per personalizzare i nostri “kombattenti” preferiti.

Augurandovi buona visione, ricordiamo che Mortal Kombat 11 può essere acquistato su PS4, Xbox One, Nintendo Switch, PC e Google Stadia, servizio per il gioco in streaming del gigante di Mountain View.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.