Meglio Star Da Soli è il nuovo singolo di Stefano Farinetti aka Neno: “Voglio raccontare che si può sbagliare”

Stefano Farinetti esce da Amici di Maria De Filippi e recupera il suo nome d'arte: Neno. Meglio Star Da Soli è il suo nuovo singolo

35
CONDIVISIONI

Si intitola Meglio Star Da Soli il nuovo singolo di Stefano Farinetti, aka Neno.

Concorrente di Amici di Maria De Filippi 19, nella categoria del canto, Stefano Farinetti ha ripreso il suo nome d’arte a telecamere spente per tornare ad essere Neno.

Con il nome d’arte Neno rilascia il suo nuovo singolo, disponibile in radio e negli store digitali. La canzone è nata per caso, nell’estate dello scorso anno, risale quindi al periodo precedete alla partecipazione di Stefano ad Amici di Maria De Filippi.

Il cantante, uscendo per un appuntamento, raggiungendo la sua automobile ha realizzato di aver dimenticato le chiavi. Tornato indietro per recuperarle, è stato rapito dalla chitarra che ha iniziato a suonare istintivamente.

Stefano ha allora scritto di getto la prima strofa sedendosi alla scrivania, ha poi continuato a lavorare sul brano che è diventato Meglio Star Da Soli, una ballad sulle relazioni.

Stefano racconta che a volte le relazioni vanno vissute con leggerezza per comprenderne meglio il valore e che, soprattutto alla sua età (classe 1998), si può sbagliare.

Meglio Star Da Soli è nata per caso in un pomeriggio dell’estate 2019. Stavo uscendo di casa per un appuntamento, arrivato alla macchina mi accorgo che avevo dimenticato le chiavi in camera, allora rientro in casa, ma mentre sto per uscire di nuovo, l’occhio cade sulla mia chitarra e d’impulso inizio a suonare. Così mi sono seduto alla scrivania e ho scritto di getto la prima strofa. Nei giorni successivi ho continuato a lavorare sul pezzo, alla ricerca di un ritornello che mi convincesse – racconta Neno a proposito della nascita della canzone – Quello che voglio raccontare attraverso Meglio Star Da Soli è che si può sbagliare, soprattutto alla mia età, ma a volte una relazione va vissuta anche con leggerezza per riuscire a comprenderne appieno il valore“.

Nel suo percorso musicale – iniziato all’età di 5 anni – c’è uno stage al CET di Mogol, il premio Bma, Bologna Musica d’Autore, ed una serie di brani scritti con il suo produttore, Andy Mancini. Tra questi il singolo Inadeguato, già disponibile in digitale.

Meglio Star Da Soli – Testo

Il cielo rosa è fard sulla tua pelle chiara 
rossetto sulle labbra che sa un po’ di vino 
restiamo da me cena che non c’è nessuno 
guardo fuori la finestra ed è già mattino 

Madonna che botta ahi 
stanotte Torino è più bella perché è tutta nostra ahi 
Stanotte Torino è più bella perché ci sei te 
che balli sui sensi di colpa, i miei, ehi 
e più balli più mi sento in colpa, ok, ehi

e lo so che non parli di me con le tue amiche fai un po’ la snob, no no 
e lo so che non parli di me no 

E poi mi chiedo se mi importa

non lo so 
forse meglio star da soli

oppure no 
sarà colpa del vino

 
sarà colpa del vino 
E poi mi chiedo se mi importa

non lo so 
forse meglio star da soli

oppure no 
sarà colpa del vino

 
sarà colpa del vino 

Ti chiamo e non rispondi ehi 
se non sbaglio avevi detto ci sentiamo 
ma comunque non rispondi 
ci dividono i secondi 
ci dividono i ricordi e sto steso a letto 
ho la sveglia che suona da un’ora ma già sono sveglio 
ma già sono sveglio 

E madonna che botta 
stanotte Torino è più bella perché è tutta nostra 
stanotte Torino è più bella perché è tutta nostra 

E poi mi chiedo se mi importa

non lo so 
forse meglio star da soli

oppure no 
sarà colpa del vino

 
sarà colpa del vino 
E poi mi chiedo se mi importa

non lo so 
forse meglio star da soli

oppure no 
sarà colpa del vino 

sarà colpa del vino 

E poi mi chiedi se mi importa

non lo so 
forse meglio star da soli

oppure no 
sarà colpa del vino 

sarà colpa del vino 
E poi mi chiedi se mi importa

non lo so 
forse meglio star da soli

oppure no 
sarà colpa del vino 

sarà colpa del vino

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.