Il compleanno di Ligabue in tv con uno speciale il 13 marzo

Il compleanno di Ligabue sarà trasmesso su VH1 in uno speciale a cominciare dalle 19

1
CONDIVISIONI

Il compleanno di Ligabue in tv con uno speciale che andrà in onda il 13 marzo, in occasione dei suoi primi 60 anni. Il rocker di Correggio ha già lanciato il suo messaggio sui social, con il quale ha invitato il pubblico a restare a casa in modo da contenere il contagio da Coronavirus che in questi giorni sta mettendo in ginocchio l’Italia.

VH1 ha anche pensato a uno speciale per celebrare i suoi primi 60 anni, mentre i festeggiamenti per i primi 30 anni di carriera si terranno all’Arena Campovolo con il concerto che terrà nel mese di settembre. Il concerto è sold out.

Happy Birthday Ligabue in onda dalle 19

Lo speciale sul compleanno di Ligabue sarà trasmesso a cominciare dalle 19 su VH1, per un’ora, e servirà per celebrare i 60 anni del rocker di Correggio che si prepara per tornare sul palco dell’Arena Campovolo. Il tour europeo è invece rimandato a causa dell’emergenza sanitaria, mentre la data di settembre è, per il momento, confermata.

Con il concerto di Campovolo del 12 settembre, Ligabue torna idealmente a casa dopo i tanti concerti che ha tenuto davanti ai migliaia di fan che si sono già accaparrati i biglietti per la nuova data annunciata per i festeggiamenti dei 30 anni di carriera.

L’inizio della carriera di Ligabue nel 1990

Sono 30 anni che il rocker di Correggio è in circolazione per i palchi italiani e internazionali. La ricorrenza sarà festeggiata prossimamente all’Arena Campovolo, mentre nel 2019 Ligabue è tornato negli stadi per il tour a supporto di Start, il suo ultimo disco di inediti. Al momento del rilascio dell’album, Ligabue aveva annunciato che non ci sarebbero state altre date, neanche nei palasport.

Il tour negli stadi è stato però al di sotto delle aspettative, con una buona parte delle grandi arene riempiti a metà. La situazione è migliorata al Nord, soprattutto nella data di Firenze ma anche a San Siro, nel quale ha condotto due delle date del tour dedicato a Start che si è concluso allo Stadio Olimpico di Roma.

Ligabue musica e regia dietro la macchina da presa

Nel corso della sua lunga carriera, Ligabue ha anche sperimentato il suo talento come regista. Si ricordano i successi di Radiofreccia e di Da Zero A Dieci. Nel 2017 è tornato dietro la macchina da presa per dirigere ancora Stefano Accorsi in Made In Italy, che ha portato al cinema a cominciare dal 25 gennaio del 2018.

Start è l’ultimo album di inediti di Ligabue

L’ultima prova di studio di Ligabue è Start, rilasciato l’8 marzo del 2019. Nell’ultimo disco, c’è anche il figlio Lenny, che suona la batteria in uno dei brani dell’album. Start non è comunque il naturale di Made In Italy, che aveva pensato come un concept album e sul quale aveva anche basato il film con Stefano Accorsi e Kasia Smutniak.

Con Start, Ligabue è invece tornato alle vecchie sonorità nei quali si sono riconosciuti numerosi fan. Il singolo di lancio del nuovo album è stato Luci D’America, seguito da Certe Donne Brillano, che invece ha riservato per la Giornata Internazionale Della Donna dell’8 marzo 2019.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.