Cast e personaggi di Yellowstone, su Sky Atlantic dal 13 marzo la serie neo-western con Kevin Costner

Yellowstone porta su Sky Atlantic una storia di lotte sanguinose per il controllo del territorio, intrighi politici e un problematico rapporto con nativi americani

3
CONDIVISIONI

La calda accoglienza del pubblico statunitense ne ha fatto un fenomeno di costume nel giro di sole due stagioni. L’arrivo di Yellowstone su Sky Atlantic – atteso venerdì 13 marzo alle 21:15 – dà ora al pubblico italiano l’opportunità di godersi il ritorno in tv del premio Oscar Kevin Costner.

Scritta e diretta da Taylor Sheridan – artefice del successo di Hell or High Water, Sicario e Soldado –, Yellowstone su Sky Atlantic è una storia di lotte sanguinose per il controllo del territorio, intrighi politici e un problematico rapporto con i nativi americani. Questi temi si intrecciano alle avvincenti storie di confine dei Dutton e del loro ambitissimo ranch, il più esteso degli Stati Uniti. Sullo sfondo, i paesaggi mozzafiato del West.

È in questa cornice neo-western che hanno luogo le vicende di John Dutton, capofamiglia e proprietario del ranch, pronto a tutto pur di difendere i confini della sua terra. Un temperamento aggressivo e inflessibile lo spinge presto al conflitto con l’imprenditore edile Dan Jenkins – disposto a tutto pur di trasformare in realtà il redditizio progetto edilizio nei pressi del ranch – e il presidente della riserva di Broken Rock, Thomas Rainwater, impegnato a sfruttare lo scontro fra i due per espandere il territorio della riserva indiana.

Gli scontri fra i tre si evolvono ben presto in una vera e propria guerra. Ed è a questo punto che John si vede costretto a coinvolgere nello scontro i suoi quattro figli: Kayce, un veterano che ha lasciato il clan dei Dutton per vivere nella riserva con la moglie e il figlio; Jamie, un brillante avvocato che vuole iniziare una carriera in politica; Beth, l’unica donna, un lavoro in banca e qualche problema con l’alcol, da subito la più simile al padre; Lee, che ha dedicato la sua vita al ranch.

Yellowstone: Season One
  • Audience Rating: NR (Non valutato)

A una trama appassionante si associa un cast di rilievo assoluto, che al premio Oscar Kevin Costner affianca Danny Huston (21 grammi, X-Men le origini – Wolverine) e Gil Birmingham (Hell or High Water, Twilight), nei panni dei due rivali di John Dutton; Luke Grimes (True Blood, I Magnifici 7), nel ruolo del figlio esiliato; Wes Bentley (American Beauty, American Horror Story) che interpreta Jamie; Kelly Reilly (True Detective, Sherlock Holmes), nel ruolo di Beth; Dave Annable (Brothers & Sisters) che interpreta Lee. E ancora, Cole Hauser (2 Fast 2 Furious), nel ruolo di uno degli antagonisti di Dutton e Josh Lucas (Tre all’improvviso) nei panni di John Dutton da giovane.

L’atteso debutto di Yellowstone su Sky Atlantic segue il rinnovo della serie per una quarta stagione prima ancora del debutto della terza, attesa su Paramount Network per l’estate 2020. Le cifre, d’altronde, parlano chiaro: negli Stati Uniti Yellowstone è la serie tv più vista sui canali satellitari dopo The Walking Dead. E ciò che la critica le rimprovera – ossia l’essere una soap melodrammatica – è probabilmente quel che risulta più accattivante per il pubblico.

https://www.facebook.com/SkyAtlanticIT/

Lo stesso Kevin Costner ha un’idea ben precisa sulle motivazioni alla base del successo della serie:

Quando si mescolano storia e dramma, e sullo sfondo si muovono il West americano e uno stile di vita che resiste ancora oggi, basato sull’allevamento del bestiame in luoghi incontaminati, stupendi, e si racconta una tragedia americana dal punto di vista storico, con l’immagine di una persona che si guadagna da vivere in groppa a un cavallo, perché quasi tutto ciò che possiede è su quel cavallo… beh, c’è qualcosa di liberatorio in tutto ciò. Le persone si sentono attratte da un’immagine di questo tipo. E se vi si collega una storia si può sentire il suo cuore pulsante catturare l’immaginazione della gente.

L’idea di osservare enormi spazi aperti, quando la terra era quasi un giardino dell’Eden… Sapere che nel nostro paese esistono ancora luoghi del genere, aggiungervi degli elementi drammatici, e capire davvero, in termini concreti, che la carne che abbiamo nel piatto arriva da un posto ben preciso… Arriva da persone che si alzano presto al mattino e lavorano fino a molto tardi… Una storia del genere mi attrae profondamente, e non conosco molte persone che non si sentano come me.

Yellowstone va in onda dal 13 marzo, ogni venerdì alle 21:15 su Sky Atlantic. È inoltre disponibile on demand su Sky e in streaming su NOW TV.

Questo il trailer ufficiale della prima stagione di Yellowstone:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.