Play off. La griglia di partenza per salvare Serie A dal Coronavirus

Le otto migliori squadre in campo per contendersi lo scudetto. Il Superbowl italiano contro il Coronavirus

600
CONDIVISIONI

La priorità è contenere e sconfiggere il Coronavirus. Ma la Serie A può dare con i play off un importante contributo alla rinascita nazionale .

Il calcio e lo sport si fermano. Il Coronavirus è ormai una pandemia che ha aggredito le principali manifestazioni sportive. Si fermano la NBA, il Tennis, alcuni team di Formula 1, lo Sci ed il Ciclismo.

Il Coronavirus ha flagellato anche la Serie A. Il campionato è fermo. La Federazione ha cominciato a studiare le soluzioni alternative con l’auspicio che tutto finisca al più presto.

Non assegnare il titolo, assegnarlo sulla base della classifica attuale. Recuperare tutti i turni slittando gli Europei all’anno prossimo: sono le tre opzioni più tradizionali schierate contro il Coronavirus.

Ma il Consiglio Federale ha messo in campo anche la rivoluzionaria ipotesi play off per salvare la regolarità della stagione in caso l’emergenza Coronavirus si prolunghi ancora. Partite d’andata/ritorno tra le prime otto sul modello delle coppe europee ( 1 vs 8, 2 vs 7, etc.) fino all’epilogo finale in gara unica come avviene per la Champions League o per la NFL. Insomma il Coronavirus potrebbe decretare la nascita del SuperBowl italiano. Una partita secca per assegnare lo Scudetto che paralizzerebbe l’Italia davanti alla tv. Alta tensione agonistica, interesse mediatico e tanti sold out. Un parziale risarcimento dopo i danni economici ed occupazionali prodotti dal Coronavirus. Cosa ne pensate? Vi piacerebbe vincere uno scudetto così?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.