Già confermate almeno 5 novità per la serie Huawei P30 con la nuova versione EMUI 10

Da oggi 12 marzo abbiamo informazioni extra in vista del prossimo aggiornamento EMUI 10

13
CONDIVISIONI
Huawei P30

Stanno girando le prime informazioni concrete per quanto riguarda gli utenti che dispongono di un device legato alla serie Huawei P30. Mi riferisco alla nuova versione di EMUI 10, considerando il fatto che il produttore asiatico ha avviato la distribuzione di un aggiornamento rinnovato e, a quanto pare, caratterizzato da nuove funzioni. Ho introdotto l’argomento più in generale alcuni giorni fa sul nostro magazine, ma evidentemente oggi 12 marzo è possibile trattare elementi più concreti.

Le novità certe per Huawei P30 con l’ulteriore aggiornamento di EMUI 10

Provando a scendere in dettagli, è possibile menzionare l’ultimo report che è stato portato alla nostra attenzione da Huawei Central. Per chi non lo sapesse ancora, ad inizio marzo il colosso cinese ha reclutato alcuni tester per Huawei P30 e P30 Pro in Cina, con il chiaro intento di provare nuove funzionalità per questi device e per gli altri che faranno parte di questo programma speciale. Fondamentalmente, si tratta di plus che avranno il compito di ottimizzare i precedenti rilasci impostati su EMUI 10, affinché si possa offrire un’esperienza utente complessivamente migliorata.

Stando alle prime mosse dei tecnici, tra le nuove funzionalità di cui vi parlavo poco ce ne sarebbe una particolarmente interessante. Mi riferisco alla tanto attesa Colorful Always-on Display (AOD), con relativo aggiornamento dei toni che si potranno utilizzare con questa modalità a bordo degli stessi Huawei P30 e P30 Pro. Grazie all’upgrade, più in particolare, avremo modo di passare da bianco e nero a nuovi colori sfumati. Il colore del widget orario, per farvela breve, cambierà in base all’ora del giorno, creando un effetto particolarmente interessante.

Per quanto riguarda le altre quattro funzioni da prendere in esame oggi 12 marzo con Huawei P30 e P30 Pro, abbiamo Voice Clock, con cui potremo utilizzare l’assistente vocale anche per gestire o ritardare le sveglie (tanto per fare un esempio). Ancora, occhio alla nuova Torcia elettrica, essendo stata aggiunta una notifica sulla schermata di blocco per ricordarci se la torcia risulti accesa. Quanto alla Galleria, è stata preannunciata un’ottimizzazione per la gestione gerarchica delle opzioni tramite le quali gli utenti possono procedere alla modifica delle immagini. Avremo modo anche di visualizzare menù di modifica più ricchi all’interno della schermata.

Quanto all’area “Emergency Help”, dopo averla attivata seguendo il percorso “Impostazioni” e “Sicurezza”, occorre premere il pulsante di accensione cinque volte ogni volta che si vuole accedere all’interfaccia di questa funzione. Sarà utile per comporre il numero del contatto di emergenza e inviare contemporaneamente un messaggio di aiuto. Vi ricordo che Huawei ha pianificato di rendere disponibile questi plus ai dispositivi idonei nel primo trimestre del 2020, partendo come accennato dalla serie Huawei P30.

Probabile che Huawei continui a rendere disponibili nuovi aggiornamenti beta per la serie Huawei P30 fino alla chiusura del programma, in attesa di scoprire quali saranno le decisioni strategiche dell’azienda per l’Italia ed il resto d’Europa. Ad oggi, infatti, non abbiamo ancora un piano ufficiale a livello globale. In ogni caso, è lecito aspettarsi che il medesimo trattamento sia riservato alla serie Huawei Mate 20 nel corso dei prossimi giorni. Restate sintonizzati sulle nostre pagine per saperne di più, fermo restando che ad oggi le nuove funzionalità per Huawei P30 e P30 Pro siano fornite con la versione 10.0.0.221.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.