Arrivo imponente di Huawei P40 Lite in Italia: prenotazione e prezzo

Praticamente sancito l'arrivo del Huawei P40 Lite in Italia: tutto pronto per l'acquisto

6
CONDIVISIONI

Vi avevamo già parlato in tempi non sospetti del Huawei P40 Lite, oltre che del P40 Lite E, un’altra sua versione, anche più economica (sebbene meno performante), che pure dovrebbe essere prevista per l’Europa (non si sa ancora bene quando arriverà). Se interessati, sappiate che il device è in arrivo per l’Italia, andando di fatto ad anticipare i Huawei P40 e P40 Pro di qualche settimana (come ormai da tradizione).

L’annata è quella buona dal punto di vista del comparto fotografico, davvero niente male a bordo del nuovo Huawei P40 Lite: quattro sensori (tanti, anche se visivamente non invadenti), di cui il principale da 48MP, un ultra-grandangolare da 8MP, uno macro da 2MP ed un sensore ToF per la profondità di campo. Un altro fiore all’occhiello è lo schermo LCD da 6.4 pollici, dalle cornici molto snelle e con un foro per il contenimento della fotocamera frontale. La batteria del Huawei P40 Lite pure è abbastanza capiente dall’alto dei suoi 4200mAh (con ricarica rapida a 40W).

Le tre opzioni di colore disponibili per il mercato italiano sono Midnight Black, Crush Green e Sakura Pink, mentre la configurazione hardware è unica (6GB di RAM e 128GB di memoria interna). Il prezzo è pari a 299 euro, con in regalo le cuffie FreeBuds 3. Chi di voi volesse procedere al pre-ordine è importante sappia le prenotazioni partiranno da venerdì 13 marzo in tutti i migliori negozi di elettronica, incluso Amazon (magari c’è chi, giustamente, preferisce restare a casa data l’emergenza sanitaria da Coronavirus, e ci è sembrato giusto condividere con voi lettori anche questa notizia). Se avete qualche domanda da farci (magari c’è un aspetto che poco vi convince e volete sottoporcelo in qualche modo), scriveteci attraverso il box dei commenti qui sotto.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Commenti (2):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.