Mulan è il miglior live-action Disney? Ecco i pareri della stampa americana

La stampa americana ha espresso i primi pareri riguardo al remake live-action Mulan, diretto da Niki Caro: potrebbe trattarsi di un ennesimo successo

29
CONDIVISIONI

Sono numerosi i dubbi intorno alla versione live-action di Mulan. Disney ha deciso di effettuare scelte diverse rispetto a quelle dell’originale pellicola animata. La produzione ha preferito mettere da parte la formula del musical, creando una struttura diversa. Durante le scorse ore, la stampa americana ha avuto l’opportunità di guardare in anteprima la pellicola, iniziando a diffondere i primi pareri.

Mulan, la protagonista

I primi pareri

Ciò che emerge da queste brevi recensioni è che il film riesce a soddisfare le aspettative: “Mulan è emozionante, vivace, commovente e diverso dal cartone animato“. Il film è inoltre “è una cosa a sé. È un film Disney più maturo, con straordinarie scenografie e coreografie di combattimento“. Si tratterebbe, quindi, di un film Disney molto particolare e diverso rispetto agli altri.

Mulan è il miglior remake live-action Disney?

Commenti positivi anche per la star Liu Yifei. L’attrice e cantante è già apparsa in diversi film, tra cui Outcast – L’Ultimo Templare, Era Mio Nemico e il Regno Proibito. Mulan rappresenta uno dei progetti più audaci a cui Yifei ha mai partecipato, data la complessità della protagonista. “Liu Yifei offre una fantastica prova d’attrice“, ha dichiarato Tatiana Hullender.

Kristen Acuna ha definito il progetto come “il primo grande film di supereroi del 2020“. Concludendo dicendo “La protagonista si libra sui tetti, vola attraverso i muri, lancia frecce ed è una vera e propria dura. Il film ricorda a ciascuno di essere onesto con sé stesso. Le bambine guarderanno con ammirazione Liu Yifei“.

Angie J. Han, che collabora con Mashable, ha espresso dei pareri positivi su questo lungometraggio, definendolo come “il miglior remake live-action dai tempi di Cenerentola, perché trova delle note nuove in una storia che già conosciamo, e nel mentre troviamo splendida azione, cuore e humor”.

Cast e uscita

Il film, diretto da Niki Caro, segue le vicende di una vera e propria guerriera. L’imperatore cinese convoca alcuni combattenti per formare un esercito e difendere il paese dagli attacchi di alcuni rivali. Hua Mulan decide di prendere il posto del padre malato (che era un guerriero) e di scendere sul campo di battaglia. Sceglie quindi di vestirsi da uomo e iniziare questa pericolosa avventura.

Il remake del film del 1998 presenta delle scelte diverse rispetto alla pellicola originale, tra cui l’eliminazione di molti degli elementi tipici dei musical. Nel cast troviamo Liu Yifei (Hua Mulan), Donnie Yen (comandante Tung), Jason Scott Lee (Bori Khan), Yoson An (Chen Honghui), Gong Li (Xian Lang), Jet Li (l’Imperatore della Cina) e Tzi Ma (Hua Zhou).

Il film dovrebbe arrivare nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 26 marzo. Alla luce dei fatti legati al Coronavirus, è ormai certo che il film verrà rimandato. Anche in Cina, Disney ha deciso di posticipare l’uscita a data da destinarsi. Negli USA, invece, è ancora tutto da verificare: non è escluso che la produzione decida di far slittare il lancio, previsto per il 27 marzo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.