Raddoppio inatteso per Huawei P20 Lite: in arrivo addirittura l’aggiornamento 306

Altra patch per lo smartphone 2018, con una mossa per nulla scontata da parte del produttore asiatico

14
CONDIVISIONI
Huawei P20 Lite

Per nulla scontato quanto sta avvenendo in questi giorni con Huawei P20 Lite, se pensiamo al fatto che lo smartphone Android sta ricevendo la seconda patch nel giro di pochissime settimane. Di recente, infatti, ho avuto modo di parlarvi della diffusione su larga scala del firmware di gennaio, come probabilmente avrete notato con il nostro articolo decisamente fresco. Ebbene, oggi 7 marzo tocca fare un altro passo per tutti coloro che sono ancora legati al device commercializzato circa due anni fa.

I dettagli sulla patch di febbraio per Huawei P20 Lite

Alcune informazioni extra sul nuovo aggiornamento di febbraio per Huawei P20 Lite arrivano direttamente da Huawei Central. Parlando di questo device, infatti, da un lato sappiamo che non riceverà EMUI 10, ma al contempo il produttore cinese sta mantenendo alla grande la promessa secondo cui continuerà a distribuire aggiornamenti di sicurezza. E la patch di febbraio 2020 per migliorare la sicurezza del sistema EMUI rappresenta un ottimo segnale sotto questo punto di vista.

Il pacchetto software in questione agisce con correzioni a due livelli critici e venti vulnerabilità comuni ai dispositivi Android con priorità elevata. Nel primo caso, la fonte ci parla del bug CVE-2020-0022 AKA BlueFrag, appunto corretto tramite questo aggiornamento, la cui diffusione aveva consentito l’esecuzione silenziosa di un codice malevolo sul dispositivo. Conseguenze per Huawei P20 Lite? Furto di dati e, appunto, diffusione di malware.

Ricordate che la nuova patch di febbraio per Huawei P20 Lite viene è associato ad una specifica versione del firmware, la cui sigla numerica è 9.1.0.306, mentre l’aggiornamento dovrebbe avere un peso di oltre 200 MB. Qualora lo abbiate già ricevuto, constatando qualche novità extra rispetto a quanto vi ho riportato questo sabato, non esitate a commentare l’articolo di oggi con le prime impressioni maturate sul campo.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Commenti (12):
paola

Ieri su HUAWEI P20 LITE del 2018 modello ANE-LX1 ho fatto questo Aggiornamento di Sicurezza per la Patch di Marzo 2020 di cui la versione è questa 9.1.0.320 quella descritta nell’articolo non so di quale Aggiornamento si parla.

E poi è un VERO peccato che non possa ricevere EMUI 10.

Lastefy

Ho fatto oggi nuovo aggiornamento 10 ma adesso watsapp non si apre più, lampeggia tipo flash e blocca il cellulare, come mai?

    paola

    Su HUAWEI P20 LITE del 2018 è impossibile anno detto che non lo potrà ricevere, così ho letto gli articoli precedenti della stessa rubrica, come ad esempio l’articolo che si intitola ” Sballato il riscontro EMUI 10 per HUAWEI P20 LITE in Italia, solo false speranze “.

      Guido

      Ieri ho ricevuto un aggiornamento al MUI del mio HUAWEI P20 LITE del 2018, e oggi mi sono accorto che quando ricevo una telefonata non mi esce la schermata per rispondere o rifiutare la chiamata, se la faccio con wattsapp pure mi da problemi.
      Come risolvere ?

paola

L’aggiornamento descritto nell’articolo non mi è arrivato e siamo al 31 Marzo 2020.

Al 7 Gennaio 2020 ho ricevuto il seguente Aggiornamento di Sicurezza – Patch Ottobre 2019 – di cui la versione è questa 9.1.0.249

E’ un brand Windtre.

    paola

    Anch’io mi sono accorta che dal Play Store è sparita App EMUI, ma se Lei va in Impostazioni App la prima voce c’è Aggiornamento Software.

    paola

    Ma non erano diventati trimestrali gli Aggiornamenti di Sicurezza?

    Il mio HUAWEI P20 LITE del 2018 è il modello ANE-LX1, il suo qual è?

paola

Signor Pasquale Funelli ma HUAWEI P20 LITE del 2018 modello ANE-LX1 non era stato inserito negli Aggiornamenti Trimestrali?

Il mio ha ricevuto il 7 Gennaio 2020 questo Aggiornamento di Sicurezza per la Patch di Ottobre 2019 di cui la versione è questa: ANE-Lx1 9.1.0.249

La mia domanda è molto semplice: Ora il mio cosa dovrebbe ricevere?

Sarebbe gradita una risposta in merito. Grazie e buona giornata.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.