Come attivare tema scuro WhatsApp su iPhone se non funziona, l’unica soluzione

Più rimedi all'anomalia di mancata attivazione della nuova dark mode, si procede per tappe

6
CONDIVISIONI

Il tema scuro WhatsApp ha fatto capolino su iPhone come su Android tra la serata di martedì e la giornata di ieri. La dark mode era attesa da tempo ma ancora per molti utenti la feature non funziona ancora. Gli accorgimenti per superare l’anomalia sono pochi ma risolutivi nella stragrande maggioranza dei casi.

Prima di passare ad una “terapia d’urto” per attivare il tema scuro WhatsApp su iPhone, sarà il caso di sincerarsi di quanto segue: bisognerà avere attiva sul telefono l’ultima versione dell’applicazione di messaggistica, l’unica a disposizione su iTunes. Allo stesso modo, come raccontato anche ieri, bisognerà avere il proprio melafonino aggiornato almeno ad iOS 13 e la modalità scura attivata (appunto) da sistema attraverso le impostazioni generali del telefono. Solo in questo modo il tema scuro potrà appunto attivarsi.

Cosa fare se dopo gli accorgimenti su riportati il tema scuro WhatsApp ancora non funziona su iPhone? L’unica cosa da fare sarò quella che prevede la disinstallazione dell’app, non prima di aver effettuato un backup delle chat e di tutti i contenuti del servizio. Il salvataggio in app dovrà avvenire attraverso il menù Chat > Backup delle Chat. Tutti i contenuti saranno memorizzati sull’iCloud abbinato al profilo e ripristinati in pochi minuti al momento della nuova installazione del servizio attraverso iTunes.

Quest’ultima operazione risulta essere un po’ più fastidiosa ma consentirà a tutti i possessori di iPhone con iOS 13 di ottenere appunto il tema scuro su WhatsApp. Ne beneficeranno di certo gli occhi, non più affaticati da sfondi luminosi ma anche la batteria dei melafonini con schermi OLED che spegneranno i pixel non necessari. Tra le impostazioni di sfondo dell’ultimo aggiornamento dell’app sarà possibile scegliere anche colori diversi dal nero, ossia anche rosso, blu, verde e giallo scuro. Ogni utente sarà libero di scegliere sulla base dei propri gusti personali.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.