27 anni fa Laura Pausini vinceva Sanremo con La Solitudine

Era il 27 febbraio 1993 quando Laura vinceva il Festival

184
CONDIVISIONI

Il Leone d’argento di Laura Pausini compie 27 anni. Sono trascorsi 27 anni dal suo trionfo a Sanremo con la canzone La Solitudine. Era il 27 febbraio del 1993 quando una giovanissima ed emozionata Laura calcava il palco del Teatro Ariston di Sanremo per stringere tra le mani il primo premio della categoria Novità.

A presentare Sanremo quell’anno furono Pippo Baudo e Lorella Cuccarini; ad Alba Parietti venne affidata invece la conduzione del DopoFestival.

Quattro furono nel 1993 le serate del Festival della Canzone Italiana, che durò dal 23 al 27 febbraio con una serata di pausa. La sera del 24 febbraio, infatti, Sanremo non andò in onda per consentire la visione della partita di calcio Portogallo-Italia utile ai fini della qualificazione ai mondiali USA del 1994.

A vincere tra i Campioni fu Enrico Ruggeri con il brano Mistero, mentre tra le Nuove Proposte (all’epoca dei fatti sezione Novità) si faceva spazio la diciottenne Laura Pausini che trionfava con la canzone dedicata a quel sofferto addio di Marco.

La Solitudine ha conquistato tutti al primo ascolto e continua ancora oggi ad essere tra i brani italiani più apprezzati di sempre. Nella stessa categoria gareggiava anche l’esordiente Nek, che presentava la canzone In Te, un brano contro l’aborto che fece scalpore.

Laura Pausini sui social ricorda il momento in cui la sua vita cambiò per sempre, stringendo tra le mani il Leone d’argento, il premio delle Nuove Proposte del Festival di Sanremo.

Nel ricordare quel 27 febbraio 1993, Laura Pausini lo racconta come un giorno strano, uno dei giorni più strani della sua vita. Il giorno prima era una perfetta sconosciuta – in quanto esordiente non aveva ancora avuto la possibilità di farsi conoscere dal pubblico – e il sabato invece le chiedevano foto e autografi per strada.

Dopo il weekend della vittoria tornò a scuola e Sorrisi e Canzoni si presentò nella sua classe per scattare delle foto che sarebbero poi state pubblicate sul numero successivo del settimanale.

Laura Pausini richiama alla memoria quel “periodo incredibile” e condivide con i fan le immagini del giornale che ancora custodisce nella casa in cui viveva con i suoi genitori, a Solarolo, oggi sede del suo Fan Club ufficiale.

“Il 27 febbraio del 1993, quindi 27 anni fa, ho vinto Sanremo! 
Questo giorno è da allora uno dei giorni più strani della mia vita. Il venerdì nessuno mi conosceva e il sabato la gente mi fermava per un autografo o un abbraccio! Pazzesco! Il lunedì mattina sono tornata a scuola e TV Sorrisi e Canzoni venne a farci le foto in classe, e anche questo non era molto normale per noi! 

Fu un periodo incredibile e oggi lo festeggio condividendo queste foto del giornale, che custodisco con attenzione nella casa dove ho vissuto coi miei e genitori e che oggi è diventata la sede del nostro fan club. Lì, oltre a questi ritagli di giornale, sono conservati premi e vestiti di tutta la mia carriera. 

Oggi, più che mai, voglio ringraziarvi davvero per questo miracolo che è la mia vita”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.