Un bosco commemorativo per George Harrison a Liverpool, l’iniziativa per i 77 anni dell’ex Beatles

Il sindaco della città offre a tanti artisti l'occasione di installare una propria opera per celebrare la vita del polistrumentista

40
CONDIVISIONI

Il 25 febbraio l’ex Beatles avrebbe compiuto 77 anni, per questo la città di Liverpool darà vita a un bosco commemorativo per George Harrison in collaborazione con la George Harrison Estate.

Non si tratterà di una semplice zona verde nella città che diede i natali ai Fab Four: il George Harrison Woodland Walk sarà completato nel 2021 e ospiterà riferimenti ai testi dell’autore di Something. Per questo il sindaco di Liverpool, Joe Anderson, invita tutti gli artisti che vorranno aderire a proporre una propria installazione che verrà esposta nel parco.

La scelta è giustificata dalla passione dell’ex Beatles per il giardinaggio, come spiega la moglie Olivia sul sito Culture Liverpool:

George era un appassionato giardiniere che trovava conforto e gioia nell’aria aperta. Non credo che esista un modo migliore per commemorarlo a Liverpool se non con un giardino che può diventare un luogo di tranquillità e riflessione per tutti. Non vedo davvero l’ora di vederlo cambiare e crescere nei prossimi anni.

Non a caso il George Harrison Woodland Walk sorgerà nella zona meridionale di Liverpool dove l’ex Beatles è nato e cresciuto. L’intento, del resto, non è solo commemorativo: il sito vuole formare una classe di giovani che si dedicheranno alla natura e per questo i giovani studenti di tutta la regione visiteranno il luogo per ricevere lezioni sull’ambiente.

Entusiasta il sindaco di Liverpool, Joe Anderson:

È stata una delle mie ambizioni come sindaco trovare un modo appropriato per noi, come città, per celebrare uno dei nostri figli più amati, quindi sono felice di poter annunciare la George Harrison Woodland Walk. Il sito è bellissimo e i piani per l’area nei prossimi mesi sono davvero entusiasmanti. È giusto che finalmente abbiamo un memoriale permanente per celebrare la vita, l’amore e l’influenza di George.

Si tratterà di 12 acri di fronte al parco Allerton Towers, un’area in cui sorgono boschi e prati. Secondo la tabella di marcia del Comune di Livepool, tra luglio 2020 e febbraio 2021 vi sarà tempo per ideare la propria installazione che verrà collocata nel sito da febbraio 2021 a marzo 2021 per poi, entro aprile 2021, diventare disponibile in corrispondenza con l’apertura del George Harrison Woodland Walk.

Nato a Liverpool il 25 febbraio 1943, George Harrison era principalmente il solista dei Fab Four e si unì alla formazione sin dai tempi dei Quarrymen, il progetto ibrido dal quale nacquero i Beatles. Dopo lo scioglimento della band, Harrison intraprese la carriera solista e pubblicò il primo album All Things Must Pass (1970). La sua carriera solista continuò fino al 1987 con il nono album Cloud Nine e nel 2002, dopo la sua morte, uscì il disco postumo Brainwashed.

L’ex Beatles morì il 29 novembre 2001 sconfitto da un tumore e le sue ceneri, per sua volontà, furono sparse lungo il Gange, un rituale della tradizione induista.

Polistrumentista e compositore eccellente, spaziò dal beat al rock sperimentale, ma non mancarono episodi psichedelici di grande intensità.

Il bosco commemorativo per George Harrison vedrà la luce a Liverpool nell’aprile 2021 e darà la possibilità a tanti artisti di celebrare una delle figure più iconiche della musica del Novecento.

To mark George's birthday today, the Liverpool City Council and the George Harrison Estate proudly announce The George…

Pubblicato da George Harrison su Martedì 25 febbraio 2020
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.