Tutti i numeri verdi per il coronavirus, regione per regione: dati ufficiali contagio aggiornati

Recapiti di assistenza da utilizzare nel giusto modo e sito di riferimento governativo

5
CONDIVISIONI

Quali sono i numeri verdi per il conoravirus da contattare in caso di dubbi sul contagio o altro tipo di assistenza sempre e solo riferita alla specifica malattia? Fondamentale, in questo momento, è fornire la corretta informazione riguardo ai contatti messi in campo, invitando pure i cittadini italiani ad usarli con cognizione di causa e nelle giuste modalità.

Ancor prima di elencare tutti i numeri verdi per il conavirus messi a disposizione da ben 13 regioni italiani, va chiarito che il numero verde di utilità nazionale è pure il 1500. Considerando il grande traffico telefonico che gli operatori del recapito si sono trovati a gestire negli ultimi giorni, è meglio sottolineare che quest’ultimo dovrebbe essere utilizzato con una certa parsimonia. Andrebbero preferiti sempre i numeri locali di assistenza anche nell’ottica di ottenere informazioni più specifiche per la propria realtà territoriale. Al contrario, non dovrà mai essere ingolfato il numero unico per le emergenze, ossia il 112. per qualsiasi motivo che esuli dall’effettiva richiesta di aiuto per un’emergenza medica di diverso tipo, anche ben diversa da quella relativa al coronavirus.

L’elenco esatto dei numeri verdi per il coronavirus messi in campo dalle regioni italiane, per il momento, è quello presente a seguire. Almeno al momento di questa pubblicazione mancano all’appello ancora alcuni enti territoriali specifici come la Liguria, l’Abruzzo, il Molise, la Puglia, la Calabria, la Sicilia e la Sardegna. In tutti i casi specifici, in effetti, non si potrà fare altro che contattare il numerò di utilità nazionale 1500.

Campania: 800 90 96 99
Emilia-Romagna: 800 033 033
Friuli Venezia Giulia: 800 500 300
Lazio: 800 11 88 00
Lombardia: 800 89 45 45
Marche: 800 93 66 77
Piemonte: 800 333 444
Provincia autonoma di Trento: 800 86 73 88
Toscana: 800 55 60 60
Trentino Alto Adige: 800 751 751
Umbria: 800 63 63 63
Val d’Aosta: 800 122 121
Veneto: 800 46 23 40

Dopo aver elencato i numero utili per il coronavirus va specificato pure che, per ottenere notizie ufficiali su tutti i contagi accertati in Italia per la specifica influenza e pure dei nuovi decessi registrati, il sito governativo di riferimento resta esclusivamente quello raggiungibile a questo collegamento. Quest’ultimo è ospitato sulle pagine del Ministero della Salute e viene aggiornato costantemente proprio con i dati relativi alle ultime verifiche sul territorio nazionale. Sarebbe dunque l’ideale far riferimento solo a questo per non incorrere in false informazioni, pure più allarmanti della realtà attuale.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.