BoB, Best Of Barone: Tonia Cestari presenta il disco Senza Destinazione da Red Ronnie

Giovane cantautrice di Caserta, nel suo album ci insegna che la felicità è da ricercarsi nel nostro quotidiano

71
CONDIVISIONI

Largo alle cantautrici con la nuova clip del BoB, Best Of Barone che riassume il meglio della puntata del 27 gennaio del Barone Rosso, il format di Red Ronnie di cui Optimagazine è media partner. Dopo aver conosciuto Federica Matera riscopriamo Tonia Cestari, giovanissima cantautrice di Caserta che ci aveva già parlato del singolo Senza Destinazione e che avevamo avuto il piacere di intervistare.

Tonia e Red Ronnie si erano già incontrati in occasione dell’Optima Red Alert, e nella puntata del Barone Rosso del 27 gennaio la cantautrice ha presentato il suo disco, Senza Destinazione, di cui ha eseguito alcuni brani.

La title-track apre l’esibizione e si continua con Piacevole Incertezza. Nel salotto di Red Ronnie è presente anche la sua band e la sua performance conquista Grazia Di Michele che decide di invitarla al festival A Tu Per Tu di Roma che quest’anno giunge alla seconda edizione. Gli artisti emergenti, in questo contesto, vengono scelti per aprire le esibizioni dei cantautori che faranno da headliner.

Tonia Cestari introduce il brano Pigmalione contenuto nel disco, che spiega essere un concept album in cui si descrive una felicità da ricercare nel quotidiano, una direzione a cui dobbiamo pensare oggi senza proiettarci per forza nel futuro: “La felicità è la nostra destinazione e la troviamo nel quotidiano”. Il testo di Pigmalione, racconta Tonia, è ispirato alla leggenda di Pigmalione, appunto, che costruisce la sua Galatea, quindi cerca in una donna da lui costruita la persona ideale. In Pigmalione di Tonia Cestari, invece, scopriamo una donna che sceglie di essere se stessa.

Squisitamente pop con un forte sapore mediterraneo, Pigmalione è nel pieno dello stile di Tonia Cestari, che pur così giovane ha già fissato i suoi tratti caratteristici: i suoi brani sono microstorie ma anche specchi per chiunque stia cercando un proprio volto. Giri melodici semplici e accattivanti adornano i testi di Tonia, che gioca tra metafore e realismo per raccontare il suo mondo e offrirlo a noi come un punto di incontro e conforto.

La sua esibizione si chiude con Capate Nel Muro, brano a cui Red Ronnie è particolarmente affezionato dal momento in cui la canzone è galeotta del loro incontro. Capate Nel Muro racconta quel momento di smarrimento in cui tutto diventa ansia e pressione, e dentro di noi si sviluppa una forza centrifuga incontenibile che ci porta realmente a pensare di sfogare la rabbia prendendo il muro a testate, non potendolo fare con se stessi.

I vocalizzi presenti nel brano sono vere e proprie strida di rabbia, lamenti che possono tradursi in una richiesta d’aiuto. Il ritmo brioso del brano insieme alla tonalità in minore fanno il resto: Capate Nel Muro è un brano autoironico ma anche intenso, un modo divertente per esorcizzare la rabbia e relegarla a un piccolo disturbo, metterle la museruola per sfruttarne le potenzialità anziché farci mordere e lasciare che le energie negative ci precedano.

Di seguito la clip del BoB, Best Of Barone con Tonia Cestari.

Per vedere tutte le puntate del Best of Barone clicca qui oppure visita la playlist ufficiale su YouTube.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.