James Hetfield dei Metallica per la prima volta sul palco dopo il rehab (video)

I Four Horsemen ripartiranno a breve con il tour

James Hetfield dei Metallica sta bene e ha di nuovo imbracciato la sua chitarra per esibirsi sul palco. Si tratta della sua seconda apparizione in pubblico dopo quella del 30 gennaio, quando aveva partecipato all’esposizione Reclaimed Rust: The James Hetfield Collection al Peterson Automotive Museum di Los Angeles in cui aveva messo a disposizione alcuni suoi modelli customizzati di vetture, una passione che Hetfield non ha mai nascosto.

In quell’occasione era apparso sereno e disteso, e gli stessi fan lo avevano trovato di ottimo umore. Lo aveva detto anche Lars Ulrich, suo amico e compagno di squadra dei Metallica: “Sta facendo del suo meglio”.

Il frontman dei Four Horsemen, infatti, a settembre si era dovuto sottoporre a un percorso di riabilitazione a causa delle sue dipendenze da alcol e stupefacenti, una necessità che aveva portato alla cancellazione di un tour in Australia e Nuova Zelanda programmato insieme agli Slipknot.

Rockstar e colleghi avevano espresso la loro solidarietà, tra cui Tony Iommi dei Black Sabbath che lo aveva incoraggiato: “Hai fatto la scelta migliore”.

Il 20 febbraio, dunque, James Hetfield dei Metallica si è esibito per la prima volta dal vivo. Non si trovava insieme ai Four Horsemen: Hetfield ha partecipato a un concerto in memoria di Eddie Money al Saban Theater di Beverly Hills. Money è scomparso il 13 settembre 2019 dopo aver lottato a lungo contro un tumore. James Hetfield, in suo onore, ha cantato e suonato una versione acustica di Baby Hold On.

L’evento era a scopo benefico per le associazioni MusiCares e USC Eddie Money Cancer Research Fund. Prima di esibirsi il frontman dei Metallica ha ricordato il momento in cui incontrò Eddie Money per la prima volta, in occasione della gara di football tra gli Oakland Riders e i Los Angeles Chargers. In quell’occasione Eddie Money aveva suonato l’inno americano e prima di suonare aveva completamente ignorato Hetfield, che in un primo momento si era risentito:

È stato come due cani giganti che girano l’uno intorno all’altro, è stato divertente. L’ho visto dentro. Ho visto attraverso quell’ego e lui ha visto attraverso il mio, così siamo diventati amici perché credo che il nostro ego corrispondesse alle dimensioni delle nostre insicurezze.

Hardwired...To Self-Destruct - Standard Edition [2 CD]
  • Cd metallica - hardwired...to self (2cd)
  • Codice Prodotto: B2_0650504

Baby Hold On è contenuta nell’album di debutto del 1977, intitolato proprio Eddie Money e che divenne disco di platino dopo aver venduto due milioni di copie. Lo stesso disco conteneva Two Tickets To Paradise e You’ve Really Got A Hold On Me, due singoli che ancora oggi sono annoverati tra i maggiori successi di Eddie.

Dopo la prima apparizione in pubblico del 30 gennaio e dopo la sua prima esibizione a Beverly Hills la voce di Master Of Puppets dimostra di aver ritrovato la sua strada. Le date del tour, infatti, riprenderanno il 15 aprile da Santiago del Cile e continueranno fino all’11 ottobre con l’ultimo show a Sacramento.

La voce di James Hetfield dei Metallica è ancora vigorosa e profonda, e il pubblico festante al suo arrivo sul palco del Saban Theater di Beverly Hills ha potuto ritrovare un vecchio amico che di nuovo ha sconfitto i suoi demoni.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.