Annunciata la reunion di Friends per HBO Max, quando andrà in onda e come sarà lo speciale col cast al completo

Tutti i dettagli sull'attesissima reunion di Friends per HBO Max annunciata dal cast

142
CONDIVISIONI

La reunion di Friends per l’atteso speciale di Warner Media ed HBO Max è cosa fatta. Mancava soltanto la conferma ufficiale per festeggiare il ritorno in tv del sestetto di amici più amati di sempre e, quando l’annuncio è arrivato il 21 febbraio, sui social è partita la festa all’insegna dell’hashtag #FriendsReunion.

In poche ore i fan da tutto il mondo hanno celebrato la notizia del ritorno del cast dell’iconica serie tv per un evento speciale, un unico show non sceneggiato che vede gli attori e le attrici di Friends tornare per una volta insieme a parlare della serie che ha definito un nuovo standard per il genere della commedia in televisione. E che ha decisamente segnato le loro carriere, decollate ormai 25 anni fa proprio con la messa in onda della prima stagione di Friends, che fu trasmessa nel settembre 1994 negli Stati Uniti ottenendo da subito un inaspettato successo di pubblico, rimasto perlopiù costante per i dieci anni successivi.

La reunion di Friends per HBO Max

Quindici anni dopo il finale della serie, per la prima volta il cast sarà di nuovo riunito al completo per lo speciale che farà da cassa da risonanza al lancio della piattaforma streaming HBO Max, il servizio di WarnerMedia che debutterà a maggio 2020 e che ospiterà nel suo catalogo l’intera serie composta da 236 episodi (non più disponibile su Netflix, dunque). Senza dubbio una mossa efficace, per quanto costosa, per attirare nuovi abbonati.

Il cast al completo

Ci saranno tutti i protagonisti della serie. I sei volti fissi del cast, Jennifer Aniston (l’interprete di Rachel), Courteney Cox (Monica), Lisa Kudrow (Phoebe), Matt LeBlanc (Joey), Matthew Perry (Chandler) e David Schwimmer (Ross) hanno annunciato l’evento pubblicando sui loro canali Instagram – ora che tutti hanno un profilo ufficiale – lo stesso messaggio e la stessa foto di gruppo, tratta da un servizio fotografico dei primi anni Novanta per la promozione della serie (ad eccezione di Matt LeBlanc, che ha preferito usare una foto del cast di MASH).

Oltre al cast torna anche la squadra produttiva al completo, con la produzione esecutiva affidata agli showrunner di Friends Kevin Bright, Marta Kauffman e David Crane, insieme agli stessi attori Aniston, Cox, Kudrow, LeBlanc, Perry e Schwimmer, oltre a Emma Conway e James Longman.

Come sarà la reunion di Friends per HBO Max

Dello speciale in sé, che sarà diretto da Ben Winston, sappiamo che sarà un singolo evento esclusivo, uno speciale “senza titolo e senza sceneggiatura durante il quale gli attori “torneranno sul palcoscenico originale della commedia iconica, lo Stage 24, nel lotto Warner Bros. Studio a Burbank per una celebrazione dell’amato spettacolo“. Sia lo speciale per la reunion di Friends sia le dieci stagioni della sit-com saranno disponibili per gli abbonati sin dal debutto di HBO Max (dunque fruibile solo negli Stati Uniti). Lo speciale è prodotto da Warner Bros. Unscripted & Alternative Television e Fulwell 73 Productions. 

Friends - Serie Completa (Stagioni 1-10): Edizione Limitata 25°...
  • Friends compie 25 anni
  • La serie amata che ha segnato la storia di una generazione ed ha...

L’annuncio di HBO

Grande soddisfazione per il colpaccio della reunion di Friends realizzato da HBO: dopo le tensioni delle ultime settimane, la difficoltà di mandare in porto la trattativa col cast per una questione economica è stata superata e Kevin Reilly, capo dei contenuti di HBO Max e presidente, TBS, TNT e truTV ha potuto finalmente annunciare l’evento, ironizzando sul potenziale titolo dello show in memoria di quelli che connotavano gli episodi della serie.

Immagino che potreste chiamarlo “Quello in cui sono tornati tutti insieme – ci riuniremo con David, Jennifer, Courteney, Matt, Lisa e Matthew per uno speciale HBO Max che sarà programmato insieme all’intero catalogo di Friends. Mi sono accorto di Friends quando era nelle primissime fasi di sviluppo e poi ho avuto l’opportunità di lavorare sulla serie molti anni dopo e sono stato felice di vederla affascinare gli spettatori di generazione in generazione. Siamo in un’era in cui gli amici – e il pubblico – si riuniscono in tempo reale e pensiamo che questa speciale reunion catturerà quello spirito, unendo i fan originali e nuovi.

I cachet degli attori

Nelle ultime settimane era stato proprio Reilly a confermare i rumors circa l’arenarsi della trattativa per questioni di cachet, ma pare che l’accordo sia stato trovato su una cifra che si aggira intorno ai 2,5 milioni di dollari ciascuno per la partecipazione allo speciale, secondo fonti di Variety e DeadLine. Di questo evento si parla già dallo scorso autunno, dopo che la piattaforma SVOD creata da WarnerMedia si è accaparrata i diritti per la trasmissione in streaming soffiandoli a Netflix in un accordo con Warner Bros. Television. 

L’entusiasmo sui social

In poche ore l’annuncio ufficiale ha entusiasmato il pubblico di affezionati della serie, che annovera tra i suoi fan anche un enorme numero di celebrità. Tra i commenti subito diventati virali, quello di Kate Hudson che ha parlato di “un orgasmo collettivo per il mondo intero“.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.