Tornano i Pond in Doctor Who? Chris Chibnall nostalgico: “La serie è piena di personaggi fantastici”

Chris Chibnall vorrebbe il ritorno di alcuni personaggi storici di Doctor Who: da Amy e Rory Pond, chi altro potremo rivedere?

51
CONDIVISIONI

E se il ritorno del Capitano Jack Harkness in Doctor Who fosse stato solo l’inizio? C’è da aspettarsi che altri personaggi storici tornino a viaggiare insieme al Dottore nel Tardis? Lo showrunner Chris Chibnall si sente molto nostalgico al riguardo.

In un’intervista a RadioTimes.com, lo showrunner della longeva serie britannica ha dichiarato che intende riportare sullo schermo alcuni dei vecchi companion del nostro alieno di Gallifrey.

Ad essere onesto, il canone di Doctor Who è pieno di personaggi fantastici. Vorrei rivedere Ace e Tegan. Mi piacerebbe rivedere Amy e Rory… la lista è lunga. Mi piacerebbe davvero riportare indietro Sarah-Jane. Le persone che lavorano allo show adesso collaborano con Lis Sladen, e tutti ancora la ricordano così intensamente e parlano molto di lei. Mi piacerebbe vederla insieme al Tredicesimo Dottore.

Certo, sarebbe un sogno veder tornare tutti questi personaggi. Tuttavia, come Chibnall ha notato, alcuni di loro sono morti nelle passate stagioni. Tra gli altri citati, lo showrunner ha menzionato Harry Sullivan, interpretato da Ian Marter, companion del quarto Dottore. “Loro sono rimasti indelebili nella mia vita e nella mia memoria, così come molti altri. È così triste che non siano più tra noi.”

Doctor Who St.6 (Box 4 Br)
  • Attributi: Blu-Ray, Serie TV

Al momento, i fan devono accontentarsi del brevissimo ritorno del Capitano Jack. Secondo Chibnall, convincere l’attore John Barrowman a rivestire i panni del suo amato alter ego è stato molto semplice.

Ciò che il Capitano Jack di John Barrowman porta allo show è un’incredibile energia. Porta anche un incredibile senso del divertimento. Se pensi di riportare qualcuno che sia in grado di rompere lo schermo in tre o quattro scene, lui è quello giusto. Mi è mancato così tanto in Doctor Who. Non tornava da un decennio, perciò sentivo che era il momento giusto per vedere come stava il suo Jack. Possiamo solo sperare che un giorno incontro il Tredicesimo Dottore.

Da quel che si evince, Chris Chibnall si auspica un’epica reunion di Doctor Who prima di lasciare il timone al prossimo showrunner. Certo, le sue dichiarazioni restano solo delle bellissime idea, sperando che, un giorno, qualcuna di esse diventi realtà.

Doctor Who è stato rinnovato per una tredicesima stagione, sebbene la rete britannica BBC non abbia (ancora) del tutto ufficializzato la notizia. Jodie Whittaker tornerà quindi a vestire i panni del Dottore nel prossimo ciclo di episodi, mentre il futuro dei suoi tre compaion è ancora a un bivio. A meno che non si trovi un accordo, Tosin Cole potrebbe lasciare il cast della serie perché impegnato nelle riprese di un altro programma televisivo. Bradley Walsh (interprete di Graham) e Mandip Gill (nel ruolo di Yaz), invece, non hanno ricevuto notizia riguardo un loro prossimo ingaggio nello show.

La dodicesima stagione di Doctor Who va in onda ogni sabato sera su BBC, mentre in Italia è ancora inedita.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.