Michael Weatherly mette in dubbio la reunion di Tony e Ziva in NCIS: “E se non fosse mai avvenuta?”

L'ex interprete di DiNozzo Michael Weatherly lancia insinuazioni sulla reunion di Tony e Ziva in NCIS 17: l'ennesima bugia?

16
CONDIVISIONI

Se gli sceneggiatori ce l’hanno messa tutta per rendere plausibile la storia di una reunion di Tony e Ziva in NCIS, fuori dallo schermo e lontano dai confini statunitensi, Michael Weatherly è di altro avviso.

Settimane dopo la messa in onda dell’ultimo episodio di NCIS 17 in cui è apparsa Ziva David, la trama della serie ha continuato ad introdurre elementi che confermano la reunion di Tony e Ziva a Parigi, insieme a DiNozzo Senior. Ma Weatherly insinua il dubbio che ci sia dell’altro.

L’attore ora protagonista di Bull, altro procedural della CBS, ha rotto il suo tradizionale riserbo sulla vecchia serie di cui era protagonista, per dire la sua sulla messinscena che avrebbe dovuto convincere gli spettatori dei legami mantenuti dai due ex agenti, genitori della piccola Tali.

Via Twitter, l’attore ha suggerito al pubblico di non credere alla tesi per cui la reunion di Tony e Ziva in NCIS sia avvenuta off screen e sia tutt’ora in corso. Quella di DiNozzo Senior, che ha fatto sapere a Palmer e al resto della squadra di essere a Parigi con la sua famiglia, secondo Weatherly potrebbe essere una bugia, così come a suo tempo fu una menzogna la morte di Ziva in un attentato terroristico in Israele: “La cosa da ricordare di DiNozzo Sr. è che è estremamente credulone. La maggior parte dei truffatori lo sono. Non avete visto accadere una riunione di famiglia (né molto tempo fa avevate visto la morte!)… quindi forse non è successo?“.

Weatherly fa dunque riferimento al fatto che già una volta il pubblico ha dovuto ammettere di aver creduto ad una bugia, quella della morte di Ziva inscenata nella tredicesima stagione, che in realtà era scomparsa per sfuggire ad un gruppo terroristico di cui aveva decapitato la gerarchia. Per nascondersi dalla cellula in cerca di vendetta, ha finto la sua morte e fatto sì che la figlia Tali fosse affidata all’ignaro padre Tony. Ricomparsa alla fine della sedicesima stagione nel seminterrato di Gibbs, riunitasi alla squadra dell’NCIS per un’ennesima missione di vita o di morte, Ziva ha raccontato di aver visto Tony e sua figlia in Egitto. Al termine della missione si è poi congedata per andare a ritrovarli a Parigi, concludendo così il quarto episodio ed ultimo di cui è stata guest star in questa stagione.

Non è chiaro se i commenti di Weatherly siano da prendere sul serio o soltanto un modo per sdrammatizzare col pubblico arrabbiato per non aver visto in scena la reunion di Tony e Ziva in NCIS. Certo è che nel mondo della fiction tutto è possibile e, così come la David è stata fatta resuscitare dalle sue ceneri (il corpo, in realtà, non era mai stato ritrovato, lasciando aperta la strada ad un potenziale ritorno), così in futuro gli sceneggiatori potrebbero trovare ancora altre chiavi narrative per riportare i due ex agenti al centro della scena.

NCIS 17 va in onda in Italia su Rai2, con un episodio a settimana in prima visione assoluta ogni sabato sera.

fashwork Felpa con Cappuccio NCIS - in Cotone by
  • Articolo nuovo con etichetta
  • Articolo 100% in cotone con stampa diretta su tessuto
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.