In uscita Animal Crossing New Horizons su Switch: tutto su gameplay, multiplayer e stagioni

Nintendo ci prepara all'uscita del suo nuovo simulatore di vita con un Direct dedicato, carico di sorprese e novità

L’attesa per Animal Crossing New Horizons sta finalmente per giungere al termine. Il nuovo capitolo del celebre simulatore di vita approderà infatti sugli schermi di Nintendo Switch e della “sorellina” Nintendo Switch Lite puntuale il prossimo 20 marzo. Tutti i fan di vecchia data o i giocatori curiosi di avvicinarsi per la prima volta alla coloratissima saga della “grande N” potranno allora vivere nei panni di un “villager” e interagire non solo con tanti animali antropomorfi – marchio di fabbrica del franchise nato nel 2001 su Nintendo 64 -, ma anche andare ad abbracciare un’esperienza ricchissima ed entusiasmante.

La stessa per cui il gigante giapponese ha snocciolato tantissime novità e dettagli nel corso dell’ultimo Nintendo Direct, dedicato proprio al comeback di Animal Crossing. Potete recuperare l’intera trasmissione cliccando sul tasto Play poco più in alto in questo stesso articolo, mentre più avanti andremo ad analizzare insieme tutto quello che gli sviluppatori guidati dal game director Aya Kyogoku hanno messo sul piatto in questo speciale appuntamento a tema New Horizons.

Animal Crossing New Horizons: tutto quello che sappiamo sul nuovo capitolo per Nintendo Switch

Prima di tutto, è importante chiarire che Animal Crossing New Horizons riprenderà tutte le meccaniche tradizionali che caratterizzano la serie, andando ovviamente a migliorarle dove possibile e ad arricchirle con nuove possibilità. Il gioco ci porterà su un’isola (quasi) deserta, facendo leva sull’alternarsi delle stagioni. Non a caso, nel corso del suo ultimo Direct Nintendo ha chiarito che, a seconda dell’isola deserta che ci verrà proposta dal Pacchetto Vacanze di Tom Nook, la nostra esperienza di gioco sarà sensibilmente differente. Questo perché le attività da svolgere saranno influenzate dalla forma del nostro atollo, dall’emisfero in cui si trova e dunque dal suo clima – potrebbe essere un ambiente più caldo oppure avvolto dalle nevi. Sempre nelle battute iniziali, una volta sbarcarti sulla nostra isola riceveremo in dono una tenda da campeggio da poter piazzare a nostra discrezione e il cosiddetto Nook Phone, su cui sono installate diverse e utili app per portare avanti la nostra avventura. Compresa una fotocamera per catturare i momenti più belli.

Come succedeva anche nei capitoli precedenti, l’episodio esclusivo per Nintendo Switch mette a disposizione dei “villager” tutta una serie di servizi. Sull’isola troveremo ad esempio un Aeroporto, con cui visitare le isole degli altri giocatori o, accumulando preziosi Punti Miglia, luoghi misteriosi e prima sconosciuti tutti da esplorare. C’è anche un Centro Servizi, grazie al quale avremo la possibilità di progettare e subito dopo realizzare e personalizzare i più disparati oggetti. Non solo: sull’isola non mancheranno i pericoli che potrebbero attentare all’incolumità del nostro alter ego virtuale, come fantasmi – pizzicati a vagare ovviamente di notte -, vespe, scorpioni e operazioni di salvataggio per malcapitati naufraghi finiti sulle nostre coste.

Un’altra interessante novità di Animal Crossing New Horizons è quella rappresentata dagli Eventi Stagionali, ai quali potremo accedere sempre utilizzando il Centro Servizi del Pacchetto Isola Deserta di Nook Inc. Il primo di questi è fissato già per il mese di aprile, e ci chiamerà a metterci sulle tracce di Uova di Pasqua in compagnia dei giocatori di Animal Crossing Pocket Camp, applicazione disponibile ormai da tempo su App Store e Google Play – potete scaricarla gratis, con la presenza di microtransazioni opzionali. Confermati pure aggiornamenti gratuiti post-lancio, che arricchiranno l’esperienza di gioco.

Animal Crossing: New Horizons
  • Se il caos e la frenesia della vita di tutti I giorni ti hanno...
  • Preparati a mollare tutto e creare una nuova comunità sulla tua isola...

Chi apprezza le scorribande in compagnia, sarà felice di sapere che la casa di Super Mario ha messo a punto pure una modalità multiplayer. Fino ad otto giocatori potranno coabitare sulla stessa isola e in questo caso fino a quattro di loro potranno esplorare insieme l’ambiente circostante sfruttando il Gioco Cooperativo.. Nel caso in cui ci sia più di un residente, verrà dato accesso al Gioco Cooperativo. Cosa ne pensate della carne messa al fuoco dall’ultimo Nintendo Direct dedicato a Animal Crossing New Horizons? Vi hanno convinto a prenotare il gioco su Nintendo Switch?

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.