Confermato il concerto di Lana Del Rey a Verona, cancellato il resto del tour europeo: cosa è successo alla popstar?

Il concerto di Lana Del Rey a Verona a giugno resta confermato, nonostante la battuta d'arresto per la popstar

Il tour che doveva sancire il successo del suo album più apprezzato dalla critica è finito sotto una cattiva stella: si è salvato il concerto di Lana Del Rey a Verona previsto per la fine della primavera, ma il resto del tour europeo invernale della popstar in programma tra febbraio e marzo è stato cancellato.

Lo ha annunciato la stessa cantautrice, proprio alla vigilia del debutto della tranche europea della tournée, manifestando rammarico per aver deluso quanti attendevano il suo ritorno in Europa con i concerti a supporto dell’album Norman F***ing Rockwell!, rilasciato lo scorso agosto e celebrato dalla critica come una delle sue migliori produzioni in carriera e certamente il suo disco più maturo per musiche e testi (qui la nostra recensione).

Le date cancellate in Europa, da Londra a Berlino

Si salva la data italiana annunciata lo scorso ottobre: il concerto di Lana Del Rey a Verona resta confermato per il 9 giugno 2020 all’Arena, con i biglietti già in prevendita da mesi su circuito TicketOne. Ma le altre date europee – Amsterdam, Parigi, Londra, Manchester, Glasgow, Birmingham, Berlino e Colonia, in calendario dal 21 febbraio al 3 marzo – sono state annullate per non meglio specificati motivi di salute che impongono alla cantante il riposo assoluto.

L’annuncio dell’annullamento del tour

Mi dispiace aver deluso tutti all’ultimo minuto, ma questa malattia mi ha colto di sorpresa e mi ha completamente portato via la voce. Il medico mi ha consigliato quattro settimane di riposo per il momento. Odio deludere tutti ma devo guarire“: così, in una dichiarazione alla BBC, la popstar ha annunciato il suo forfait, un giorno prima il concerto previsto ad Amsterdam e cinque giorni prima quello alla O2 Arena di Londra per del 25 febbraio. La struttura inglese ha comunicato contestualmente l’annullamento del live e del resto del tour via Twitter.

Il rimborso dei biglietti e le date confermate

Gli acquirenti che sono già in possesso dei biglietti per le date europee del tour possono richiedere il rimborso totale presso il circuito d’acquisto. Resta invece invariato l’impegno italiano della cantautrice di Venice Bitch, visto che si presume un pieno recupero delle facoltà vocali per la prossima primavera. Restano invariati, infatti, gli appuntamenti primaverili di Barcellona e Parigi (rispettivamente il 5 e 7 giugno al Primavera Sound Festival e al We Love Green Festival), oltre alle tre date oltreoceano previste ai festival musicali di Lollapalooza, Coachella, Hangout Fest e Bonnaroo.

La scaletta del Norman F***ing Rockwell Tour

Il tour era partito lo scorso settembre negli Stati Uniti, con la prima data a New York e una scaletta di 20 brani che ha visto anche la partecipazione di due ospiti a sorpresa, i figli d’arte Adam Cohen e Sean Lennon: tra le canzoni proposte dalla Del Rey, sia i brani dall’album Norman F***ing Rockwell! che i classici tratti dai quattro dischi precedenti, come Blue Jeans, VideogamesSummertime SadnessYoung And The Beautiful (qui la scaletta del tour).

Offerta
NORMAN FUCKING ROCKWELL
  • Audio CD – Audiobook
  • 08/30/2019 (Publication Date) - Universal Music (Publisher)

I biglietti per il concerto di Lana Del Rey a Verona

I biglietti per la data italiana sono quasi esauriti: restano disponibili in prevendita su TicketOne.it soltanto quelli per l’ultimo anello (5° Settore Non Numerato), mentre gli altri settori sono già sold out. Il concerto di Lana Del Rey a Verona il 9 giugno sarà il primo dopo i due eventi di Milano e Roma nella primavera del 2018.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.