Ottenere il massimo dalla batteria di un Huawei con il risparmio in modalità ultra

Esaminiamo alcune informazioni utili per sfruttare al massimo una modalità spesso e volentieri sottovalutata

34
CONDIVISIONI
Huawei

Ci sono nuove istruzioni che dobbiamo necessariamente prendere in considerazione oggi 20 febbraio, nel caso in cui si voglia ottenere di più dalla batteria del proprio smartphone Huawei. Mi riferisco più in particolare alla modalità ultra, che a quanto pare da un po’ di tempo a questa parte non sta accontentando tutti. Proviamo dunque a chiarire alcuni concetti, anche per coloro che vedono nel solo display una variante apprezzabile per consumi differenti, come trapelato qualche mese fa sul nostro magazine.

Dritte per sfruttare al meglio la modalità ultra su Huawei

Quali sono le mosse da fare nel caso in cui la modalità ultra non dia i risultati sperati al proprio smartphone Huawei in termini di autonomia? Cerchiamo di analizzare alcune dritte che potrebbero fare la differenza, affinché la nostra esperienza di utilizzo del device non sia messa in discussione. Del resto, non è un caso che in queste settimane anche la divisione italiana del brand sia intervenuta sui social, con il chiaro intento di chiarire alcuni presupposti.

In questo senso, viene premesso che la modalità ultra risparmio energetico abbia come scopo primario quello di controllare rigorosamente l’utilizzo della batteria delle app in background per i vari device Huawei per i quali c’è compatibilità. Tra i paletti ad essa associati, abbiamo quella di consentire l’esecuzione in background di servizi limitati, come Telefono, SMS, Contatti e altre app specificate dall’utente. In sostanza, vengono disattivate tutte le app di sistema tranne Wi-Fi e dati mobili.

In un contesto del genere, viene suggerito di chiudere tutte le applicazioni aperte prima di impostare il risparmio ed eventualmente eseguire una wipe cache partition del dispositivo. Qualora vogliate eseguirla sul vostro device Huawei, ricordate da telefono spento di premere contemporaneamente tasto accensione e volume alto, selezionando poi la voce wipe cache partition ed infine reboot system now.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.