PS5 vs Xbox Series X: sfida al prezzo giusto tra le console next-gen

Quanto costeranno le console di prossima generazione di Sony e Microsoft? E quanto i consumatori sarebbero disposti a spendere?

Leggere PS5 vs Xbox Series X in rete non dovrebbe ormai stupire più nessuno. In particolare gli appassionati di videogame, che sanno benissimo che si tratta delle due console di prossima generazione create nelle laboriose fucine di Sony e Microsoft. E pronte a ridefinire il gaming “da salotto” a partire dalle festività natalizie del 2020, periodo di debutto generico scelto dai due colossi rivali per ingolosire il popolo geek – e il loro portafogli. Non solo, come accaduto con le attuali PlayStation 4 e Xbox One, anche i device del futuro saranno chiamati a scontrarsi a muso duro in una console war senza esclusione di colpi. Che dovrà fisiologicamente combattersi a colpi di mera potenza hardware, videogame in esclusiva, servizi sempre più vantaggiosi – pensiamo ad Xbox Game Pass, ad esempio –, e naturalmente prezzo di vendita ai consumatori finali.

Sony PS4 PRO PlayStation Gamma Chassis + PS Live Card 20€, 4K HDR, 1...
  • PS4 PRO Gamma Chassis: in grado di offrire un’esperienza di gioco...
  • PS Live Card 20€; tessera prepagata per aggiungere 20 euro di...

Per il momento, il confronto PS5 vs Xbox Series X si combatte però ancora sul campo dei leak e delle indiscrezioni, così come sulle predizioni che ormai giornalmente affollano il web. In attesa degli eventi di presentazione ufficiali delle due console, la “grande S” ha mostrato solo il logo della nuova PlayStation – a dire il vero assai conservativo rispetto al passato – e confermato alcune delle specifiche tecniche principali, compresa la retrocompatibilità almeno con PS4, aprendo pure il sito istituzionale in terra nipponica. Il gigante di Redmond, da parte sua, ha stupito il pubblico degli ultimi Game Awards in quel di Los Angeles, andando ad alzare il sipario sul design di Xbox Series X, promettendo una macchina da gioco che possa coprire con la sua offerta ben quattro generazioni che hanno segnato la famiglia Xbox fin dal 2002.

PS5 vs Xbox Series X, le ipotesi sul prezzo

Come già accennavamo, uno degli aspetti fondamentali nel confronto tra due hardware indirizzati allo stesso pubblico è proprio il prezzo di lancio. I più attenti ricorderanno che fu un fattore importantissimo al debutto di PS4 e Xbox One – con la prima proposta a circa 100 euro in meno della seconda -, e lo sarà di riflesso anche per PS5 e Xbox Series X. Un aspetto, questo, che ha interessato l’ultima fuga di notizie sulla next-gen: stando al report di Bloomberg, la prossima console Sony potrebbe sfiorare il tetto dei 500 dollari/euro a causa del costo dei suoi componenti, e lo stesso potrebbe fare la concorrente. Naturale allora che la notizia abbia subito messo in allerta tanto la stampa quanto gli appassionati, che probabilmente non si aspettavano una cifra tanto elevata.

Gli stessi leak hanno ispirato l’ultimo video del portale britannico Digital Foundry, che ha focalizzato la sfida PS5 vs Xbox Series X proprio sul “prezzo giusto” da proporre sul mercato all’uscita delle due console next-gen. Secondo il sito, che ha pubblicato la sua analisi nel filmato visibile poco più in alto in questo stesso articolo, per Sony e Microsoft sarebbe molto difficile vendere in perdita mantenendosi sulla cifra dei 399 dollari/euro, non solo per lo sforzo commerciale necessario, ma anche per una questione di immagine e squisitamente progettuale. Un sacrificio, questo, considerato allora estremamente improbabile dai colleghi d’oltremanica.

Xbox One X - Console 1TB
  • La grafica del gioco è veloce e dettagliata, con una larghezza di...
  • La GPU da 6 Teraflop offre ambienti 4K e personaggi realistici

Sempre basandosi sulle indiscrezioni leagate ai devkit delle console di nuova generazione, Digital Foundry vede di conseguenza le future PS5 e Xbox Series X come due prodotti hi-tech rivolti alla massa di consumatori che dovrebbero collocarsi in una fascia di prezzo non inferiore ai 500 dollari/euro. Un prezzo che non dovrebbe poi essere influenzato dalle fluttuazioni che interessano l’industria videoludica e la filiera produttiva da qui ai prossimi mesi – al netto pure dei recenti problemi causati dal Coronavirus. Una prospettiva che, in tutta franchezza, ci sentiamo di voler sposare in pieno. Voi invece cosa ne dite, sareste disposti a spendere 500 euro ed oltre per mettere le mani su una delle due console next-gen al lancio? Scatenatevi nei commenti in calce!

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.