James Gunn non prevede di far tornare Iron Man di Robert Downey Jr.

James Gunn non prevede di far tornare Iron Man nei film che compongono il Marvel Cinematic Universe: lo ha confermato su Instagram

6
CONDIVISIONI

Rivedere nuovamente Robert Downey Jr. nei panni di Iron Man è una possibilità sempre più lontana. James Gunn, il regista dei due capitoli de I Guardiani Della Galassia, ha deciso di attivare su Instagram una “sessione” di domande e risposte. Il direttore creativo si dedica spesso a questa tipologia di attività, che gli permettono di entrare in contatto con i suoi fan.

Box Office 2013, la classifica Usa

Un appassionato ha chiesto a Gunn delle informazioni in merito ad Iron Man. Una domanda che un po’ tutti i fan del MCU si pongono da parecchi mesi: dopo i fatti accaduti in Avengers: Endgame, Tony Stark tornerà sul grande schermo? Il regista ha risposto immediatamente al quesito, dichiarando che l’arco narrativo con Robert Downey Jr. nei panni di Iron Man è terminato.

James Gunn

No. Penso che l’arco di Downey sia stato eccezionale e lui un Iron Man straordinario.

Una pessima notizia per gli appassionati che speravano in un possibile ritorno di questo personaggio. Iron Man, nell’ultimo capitolo dedicato agli Avengers, si è sacrificato per distruggere definitivamente Thanos ed eliminare l’incombente pericolo per l’intero Universo. Un finale certamente emozionante che ha colpito gli spettatori.

James Gunn è attualmente occupato per la produzione di The Suicide Squad. L’accordo con DC prevedeva la possibilità di lavorare a due progetti alternativi, pensati appositamente per il regista.

Erano entrambi progetti che non sarebbero stati realizzati a meno che non li avessi fatti io, o almeno non in questo momento”.

Dopo la conclusione di questo progetto, Gunn si dedicherà a Guardiani della Galassia Vol. 3, atteso terzo capitolo della saga ispirata ai personaggi nati nei fumetti editi da Marvel Comics.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.