Le migliori colonne sonore nella storia degli Oscar

Sono capaci di farci emozionare, ma quali sono le migliori colonne sonore che hanno vinto l'Oscar? Scopriamolo in questo articolo

4
CONDIVISIONI

Dalle musiche di Joker premio Oscar 2020 alle melodie uniche di Ennio Morricone, passando per grandi successi e veri e propri capolavori: sono così tante le colonne sonore che hanno vinto una statuetta, tutte da ascoltare e collezionare! In 92 anni d’attività l’Accademy Award ha decretato il successo di compositori e artisti di ogni parte del mondo, con una presenza importante dei grandi maestri italiani. Ecco 10 tra le migliori colonne sonore da Oscar di tutti i tempi.

Joker – Hildur Guðnadóttir (Oscar 2020)

Le colonne sonore di Joker non passano quasi mai inosservate, tuttavia questo lavoro realizzato da Hildur Guðnadóttirè riuscito a stupire tutti, vincendo l’edizione 2020 degli Oscar. Il film, dopo la statuetta di Joaquin Phoenix come migliore attore protagonista, ha ottenuto un secondo riconoscimento con l’Oscar alla violoncellista Guðnadóttirper la migliore colonna sonora originale, la stessa autrice delle musiche della serie TV Chernobyl premiata agli Emmy Awards. La colonna sonora di Joker è composta da 17 brani equilibrati, in cui le melodie accompagnano la pellicola valorizzandone ogni momento senza rubare la scena, riuscendo a trasmettere emozioni vere e sincere.

Offerta
Joker - O.S.T.
  • Joker
  • Guonadottir, hildur

The Hateful Eight – Ennio Morricone (Oscar 2016)

Nel 2016 Ennio Morricone si porta a casa la statuetta più ambita con la colonna sonora di The Hateful Eight, ottavo film di Quentin Tarantino. Autore di oltre 500 musiche per film nella sua lunghissima e impressionante carriera, Morricone finalmente decise di lavorare con il regista americano simbolo del genere pulp, dopo che Tarantino aveva provato per anni a collaborare con lui. Una curiosità riguarda la creazione delle musiche per il lungometraggio, per le quali sembra che il maestro abbia deciso di comporre senza conoscere bene il film, soltanto leggendo uno script e seguendo alcune indicazioni del regista. Sicuramente tra le colonne sonore di Morricone più intense e aggressive.

The Hateful Eight
  • Audio CD – Audiobook
  • 03/06/2013 (Publication Date) - Universal Music (Publisher)

Up – Michael Giacchino (Oscar 2010)

I film d’animazione non sono rivolti soltanto ai bambini, ma sono in grado di affascinare anche gli adulti, come dimostrano i diversi premi vinti e le colonne sonore Disney premiate con una statuetta. È successo 10 anni fa con Michael Giacchino, un compositore italoamericano del New Jersey di origini siciliane, che si aggiudicò l’Oscar 2010 per la colonna sonora di Up, pellicola Disney-Pixar che ricevette anche il premio come miglior film d’animazione. Giacchino realizzò ben 23 musiche originali per Up, riuscendo a riportare l’Academy Award alla Disney dopo 14 anni, quando vinse con Pocahontas, ricevendo inoltre diversi riconoscimenti ai Grammy e ai Golden Globe.

The Shape of Water – Alexandre Desplat (Oscar 2018)

Tra le migliori colonne sonore da Oscar, nel 2018 è la volta di Alexandre Desplat, compositore francese che ottiene una statuetta per le suggestive musiche di The Shape of Water, pellicola distribuita in Italia con il titolo La forma dell’acqua. Il film diretto dal regista Guillermo del Toro ricevette un successo enorme, collezionando tantissimi premi come il Leone d’Oro per il miglior film e ben 4 Oscar, per la colonna sonora, il film, il regista e la scenografia. Il compositore francese non era nuovo ai riconoscimenti internazionali, infatti già nel 2015 aveva portato a casa lo stesso premio per le musiche di Grand Budapest Hotel, riproponendosi con 26 brani che gli valsero anche un Golden Globe e un BAFTA.

The Shape Of Water
  • Audio CD – Audiobook
  • 03/06/2013 (Publication Date) - Universal Music (Publisher)

La Vita è Bella – Nicola Piovani (Oscar 1999)

Una delle colonne sonore da Oscar che ha reso orgogliosa l’Italia è legata al capolavoro di Roberto Benigni, La Vita è Bella. Film pluripremiato del 1997 con 3 statuette agli Oscar 1999, come miglior film straniero, miglior attore protagonista (Benigni) e miglior colonna sonora (Piovani), rimarrà nella storia per l’annuncio caloroso di una emozionata Sofia Loren, con la divertente scena in cui Benigni sale sulle sedie prima di raggiungere il palco. La colonna sonora de La Vita è Bella propone le musiche del maestro Nicola Piovani, contraddistinte da un’intensità straordinaria e i bellissimi brani Buongiorno Principessa e La Notte di Fuga.

La Vita E' Bella O
  • Audio CD – Audiobook
  • Virgin Records Us (Publisher)

The Artist – Ludovic Bource (Oscar 2012)

L’Oscar 2012 per la migliore colonna sonora se lo aggiudica Ludovic Bource, grazie alle musiche originali di The Artist, film di Michel Hazanavicius che otterrà quell’anno 7 BAFTA, 3 Golden Globe e ben 5 premi Oscar. La pellicola è ambientata nel 1929 e ripercorre le vicende di George Valentin, affrontando il passaggio dal cinema muto a quello moderno. La colonna sonora di The Artist è composta dalle musiche scritte dal compositore Ludovic Bource, eseguite con grande maestria dall’Orchestra Filarmonica delle Fiandre di Bruxelles, con la direzione di Ernst Van Tiel. Si tratta di 24 brani davvero unici ed emozionanti, con sonorità tipiche del jazz e delle influenze dei primi anni del XX secolo.

The Artist
  • Audio CD – Audiobook
  • 11/21/2011 (Publication Date) - Sony Classical (Publisher)

Il Re Leone – Hans Zimmer (Oscar 1995)

Sono veramente tante le colonne sonore Disney che negli anni hanno ricevuto una statuetta, tra queste merita sicuramente una menzione Il Re Leone. Le musiche prodotte da Hans Zimmer ottennero il riconoscimento agli Academy Award del 1995, con la premiazione per la miglior colonna sonora. Nella versione originale sono presenti le tracce di Zimmer e le canzoni di Elton John, tra cui Circle of Life e Can You Feel The Love Tonight, cantate nell’edizione italiana rispettivamente da Ivana Spagna e Lorena Brancucci con Daniele Viri. La colonna sonora verrà premiata anche con 4 Grammy e 2 Golden Globe, oltre che adattata per diversi musical di successo.

Lion King
  • Audio CD – Audiobook
  • 01/01/2005 (Publication Date) - VIDOL (Publisher)

Purple Rain – Prince (Oscar 1985)

Uno scatenato Prince è il protagonista dell’edizione degli Oscar del 1985, portandosi a casa una statuetta per la colonna sonora di Purple Rain. Le musiche vennero scritte dall’artista per il film omonimo, uscito ben 36 anni fa nelle sale cinematografiche, con la direzione del regista Albert Magnoli e come attore principale lo stesso Prince. All’interno due singoli che hanno scalato le classifiche musicali in diversi paesi del mondo, Let’s Go Crazy e When Doves Cry, nonostante la canzone più celebrata sarà l’avvincente Purple Rain. Complessivamente questa colonna sonora venderà oltre 25 milioni di copie, con la consacrazione dell’eclettico artista americano scomparso nel 2016.

Il Padrino Parte II – Nino Rota e Carmine Coppola (Oscar 1975)

Difficile trovare colonne sonore famose più celebri delle musiche de Il Padrino Parte II, premiate con l’Oscar nel 1975 e scritte da Nino Rota con il supporto del padre del regista del film Francis Ford Coppola, Carmine Coppola, compositore e flautista. Quella di Nino Rota è una figura importante, un vero e proprio simbolo dei primi autori di musiche per il cinema del dopoguerra italiano, il quale firmò melodie straordinarie in oltre 150 pellicole realizzate tra il 1942 e il 1979, tra cui quelle celebri per i capolavori di Federico Fellini. Complessivamente la colonna sonora comprende 14 tracce, proposte su Amazon con una collezione imperdibile che include tutte le musiche dei 3 film della trilogia de Il Padrino, un pezzo di storia da custodire gelosamente.

Titanic – James Horner (Oscar 1998)

Tra le colonne sonore di film da Oscar non poteva mancare Titanic, con le musiche di James Horner che si aggiudicarono la statuetta nel 1998. Il film che sbancò i botteghini di tutto il mondo, colossal diretto da James Cameron e interpretato da un giovanissimo Leonardo DiCaprio con la bellissima Kate Winslet, ottenne ben 11 statuette nell’edizione 1998 degli Academy Award. Le musiche di James Horner sono ormai entrate nella storia, con le melodie romantiche e drammatiche che hanno incollato allo schermo milioni di persone. Inizialmente il regista come compositrice voleva Enya, poi la scelta cadde su Horner, che fece centro con l’esplosione della hit mondiale My Heart Will Go On, cantata dall’energica voce di Céline Dion.

Titanic
  • Codice Prodotto: B2_0341956
  • Audio CD – Audiobook

Le migliori colonne sonore da Oscar su Amazon Prime Music

Se desideri ascoltare le migliori colonne sonore di tutti i tempi, con musiche che hanno fatto la storia del cinema degli ultimi 90 anni, allora devi assolutamente abbonarti ad Amazon Prime Music. Si tratta di una piattaforma con oltre 2 milioni di brani musicali, accessibile da qualsiasi dispositivo fisso o mobile, sia dal pc che da smartphone e tablet, basta scaricare l’app Prime Music su Google Play Store o Apple Store. All’interno troverai tantissime tracce famose per il cinema, per rivivere momenti indimenticabili delle pellicole più celebri di sempre.

Per utilizzare Prime Music bisogna soltanto abbonarsi ad Amazon Prime, il servizio esclusivo per i clienti premium dell’e-commerce americano, un pacchetto completo che include anche Prime Video, per non perdere le migliori serie TV e i film e guardare i contenuti in alta definizione. Il costo di Amazon Prime prevede una tariffa mensile a 3,99 euro, altrimenti è possibile sottoscrivere il piano annuale con uno sconto del 25%, per pagare appena 36 euro l’anno e avere sempre a disposizione tutte le musiche delle colonne sonore che preferisci.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.