Nel nuovo teaser di Little Fires Everywhere lo scontro frontale fra Kerry Washington e Reese Witherspoon

Kerry Washington porta ancora addosso i segni di Olivia Pope, e Reese Witherpoon quelli di Madeline Mackenzie, in un teaser trailer che preannuncia una resa dei conti

2
CONDIVISIONI

La messa in onda della cerimonia degli Oscar 2020 ha offerto – oltre a conferme e sorprese sui vincitori delle statuette – alcune anticipazioni sulle novità più interessanti e attese dell’anno.

Una di queste riguarda il nuovo teaser di Little Fires Everywhere, la serie limitata Hulu ispirata al romanzo Tanti Piccoli Fuochi di Celeste Ng e attesa al debutto sulla piattaforma il 18 marzo.

Il bestseller – Little Fires Everywhere il titolo originale – è ambientato sul finire degli anni ’90 a Shaker Hights, comunità residenziale altoborghese nel cuore dell’Ohio. Gli eventi narrati si intrecciano alle vite di due donne opposte.

Da un lato Elena Richardson, donna benestante e privilegiata, giornalista di mestiere ma impegnata principalmente in attività benefiche e nella cura della casa e della famiglia. Al suo fianco il marito Bill e i figli Izzy, Moody, Trip e Lexie.

Dall’altro Mia Warren, madre single dell’adolescente Pearl, abituata a girovagare per il paese e ad accettare qualsiasi lavoro saltuario per mantenersi e finanziare la propria passione per la fotografia. Le due arrivano dunque a Shaker Heights e Mia viene assunta come domestica in casa Richardson.

Offerta
Tanti piccoli fuochi
  • Ng, Celeste (Author)

Secondari, ma non irrilevanti, i fatti legati alla quotidianità dei giovani Richardson – in particolare la ribelle Izzy – e al loro legame con Mia. Quest’ultima, entrata nelle loro vite con riserbo, ne diventa presto una parte fondamentale.

Nell’incontro-scontro fra i mondi di Elena e Mia occupano un posto particolare anche le vicende dei McCullough, amici dei Richardson e protagonisti di una delicata vicenda di adozione.

Come il titolo lascia intendere, l’evento cruciale della serie è un grande rogo in casa dei Richardson, originato da tanti piccoli fuochi. Riuscire a scovarne il colpevole non significa soltanto assicurare alla giustizia il responsabile di un reato, ma comprendere i motivi dell’odio nei confronti dei Richardson, e in particolare di Elena.

Offerta

Il primo trailer ufficiale, e ancor di più il nuovo teaser di Little Fires Everywhere, lasciano intendere infatti come lo smarrimento dinanzi all’evento derivi dal fatto che più d’uno avrebbe motivazioni sufficienti per voler compiere un simile gesto.

Nel teaser si avverte inoltre una tensione crescente fra le due protagoniste della serie, Mia ed Elena, interpretate rispettivamente da Reese Witherspoon e Kerry Washington.

Big Little Lies
  • Moriarty, Liane (Author)

Il rapporto tra queste donne è chiaramente conflittuale, ma le loro incomprensioni non si riducono a mere differenze caratteriali. Ciascuna interazione fra le due è piuttosto il riflesso delle distanze siderali tra le rispettive maniere di intendere la vita e il proprio posto nel mondo.

Little Fires Everywhere – aveva già anticipato Kerry Washington – non intende essere un mystery drama come tanti altri, né ereditare il posto di Big Little Lies nel cuore degli appassionati del genere.

Il suo obiettivo è anzi ampliare gli orizzonti del romanzo, accostando alla riflessione sulle differenze sociopolitiche e di classe quella su questioni legate alle discriminazioni su base etnica.

Ci allontaniamo così dall’idea binaria di razza che esiste in questo paese – della contrapposizione fra bianco e nero – per includere l’identità asioamericana e quella degli immigrati, aveva spiegato.

Nel cast principale di Little Fires Everywhere figurano Reese Witherspoon (Elena Richardson), Kerry Washington (Mia Warren), Rosemaire DeWitt (Lind McCullough), Joshua Jackson (Bill Richardson), Jade Pettyjohn (Lexie Richardson), Jordan Elsass (Trip Richardson), Gavin Lewis (Moody Richardson), Megan Stott (Izzy Richardson), Lexi Underwood (Pearl Warren).

Ecco il più recente teaser di Little Fires Everywhere:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.