In un lampo la ricarica batteria dei Samsung Galaxy S20 ma addio al jack audio?

Soprattutto il modello Ultra offrirà ricariche rapidissime ma un indizio svela la mancanza del jack audio

8
CONDIVISIONI

Mancano solo 4 giorni al lancio dei Samsung Galaxy S20 e l’ultimissima indiscrezione del leaker Roland Quandt su tutta la gamma delle ammiraglie è più che mai succulenta. Proprio il noto informatore, in questa mattinata del 7 febbraio, ci dice molto sui tempi di ricarica dei tre dispositivi in arrivo e fornisce (forse) una sgradita sorpresa per molti, relativa al jack audio da 3.5 mm per le cuffie.

Partiamo dalle ultime notizie trapelate sui Samsung Galaxy S20 e sui tempi di ricarica della loro batteria. Sui modelli “inferiori” S20 standard e S20 Plus, sia nelle varianti 4G che 5G previste, Rolandt Quandt appunto parla di dotazione di un caricatore Fast Charger a 25W. Un accessorio non strabiliante a dirla tutta ma il pezzo forte viene confermato invece per l’esemplare top di gamma assoluto Galaxy S20 Plus. Proprio per questo dispositivo dovrebbe invece essere previsto il caricatore Fast Charger a 45W.

In cosa si traduce, in pratica, la dotazione del caricatore SuperCharge con un voltaggio appena segnalato soprattutto sul Galaxy S20 Ultra? Lo stesso accessorio è stato abbinato al recentissimo Galaxy Note 10 Lite. In quest’ultimo caso, esso consente di caricare il telefono quasi al completo, ossia fino all’80%, in soli 35 minuti. Per l’ammiraglia in arrivo i tempi potrebbero essere molto simili ma di certo attendiamo di capire l’esatto amperaggio della batteria del telefono per i dovuti calcoli.

Per quella che senz’altro è una buona notizia, ce n’è purtroppo una ben meno gradita, almeno a moti. Sempre Roland Quandt conferma, per vie traverse, l’assenza del jack audio su tutti i nuovi top di gamma (invece l’unità è presente sugli attuali Galaxy S10). La certezza quasi assoluta verrebbe dalla presenza, nella confezione, di auricolari AKG di tipo USB Type-C, che si collegheranno dunque alla specifica porta. Fra una manciata di giorni ne avremo l’assoluta certezza ma nel frattempo non resta che cominciare a rassegnarsi.

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.