Junior Cally canta Vado Al Massimo di Vasco Rossi a Sanremo 2020 (video)

Nella serata cover di Sanremo 70, Junior Cally duetta con i Viito

Junior Cally canta Vado Al Massimo di Vasco Rossi a Sanremo 2020. Il rapper è in gara nella categoria dei Campioni e nella terza serata si cimenta con una cover della storia del Festival, come è richiesto da regolamento ai 24 Big per la serata Sanremo 70.

Junior Cally ha scelto il brano Vado Al Massimo, portato al successo da Vasco Rossi. Era il 1982 quando il Blasco partecipava al Festival di Sanremo in gara con il pezzo che anticipò l’album omonimo.

In conferenza stampa, Junior Cally spiega di aver scelto Vasco Rossi in quanto considerato un outsider nel 1982, nel momento della partecipazione al Festival. Il rapper chiarisce subito di non volersi in alcun modo paragonare a Vasco Rossi: il parallelismo riguarda il fatto che viene considerato da molti l’outsider della kermesse 2020 come Vasco era considerato l’outsider dell’edizione del 1982.

Vado Al Massimo ha un testo scritto da T. Ferro, che non è di certo il Tiziano Ferro della musica italiana bensì l’apprezzato autore Tullio Ferro che con Vasco Rossi ha scritto il successo evergreen targato anni ’80. Junior Cally lo presenta in una nuova versione nella serata delle cover: ha riscritto le strofe mentre il ritornello sarà intonato dai Viito nella sua versione originale.

A proposito della scelta di cantare con il giovane duo indie, Junior Cally racconta di averlo conosciuto quando facevano parte della stessa etichetta discografica. Pur passando a Sony Music, Junior Cally ha conservato l’amicizia con i Viito che porta stasera a Sanremo.

A votare stasera è l’orchestra del Festival mentre domani sarà la sala stampa unitamente al pubblico da casa attraverso il televoto.

Domani sera vedremo nuovamente i 24 Big esibirsi con la canzone di Sanremo. Per Junior Cally il brano è No Grazie, che anticipa l’album Ricercato? No Grazie, in uscita il 28 febbraio: è l’edizione speciale dell’ultimo album di Junior Cally che contiene, oltre al brano sanremese No Grazie, anche altri tre inediti.

Il testo di Vado Al Massimo di Vasco Rossi

Vado al massimo 
Vado al massimo 
Vado al massimo 
Vado a gonfie vele 
A gonfie vele 
A gonfie vele 
Voglio proprio vedere 
E voglio proprio vedere 
E voglio proprio vedere 
Come va a finire Ahi ahi ahi ahi 
Voglio vedere come va a finire 
Andando al massimo senza frenare 
Voglio vedere se davvero poi 
Si va a finir male 
Meglio rischiare che diventare 
Come quel tale 
Quel tale che scrive sul giornale 
Ahi ahi ahi ahi Vado al massimo 
Vado in Messico 
Vado in Messico 
Voglio andare a vedere 
Voglio proprio vedere 
Se e’ come dice il droghiere 
Laggiù van tutti 
A gonfie vele 
E quest’estate invece 
Di andare al mare 
Vado nel mestico io 
Altro che al mare 
Voglio vedere se là 
Davvero si può’ volare 
Senza rischiare di cadere 
D’incontrare sempre 
Sempre quel tale 
Quel tale che scrive sul giornale

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.