Video Ricchi E Poveri a Sanremo 2020 da Sarà Perché Ti Amo a Che Sarà e un concerto speciale

Angela Brambati, Franco Gatti, Marina Occhiena e Angelo Sotgiu ricompongono i Ricchi E Poveri per i 50 anni di carriera

530
CONDIVISIONI

A Sanremo 2020 l’attesa reunion dei Ricchi E Poveri, ospiti d’eccezione della seconda serata del Festival nella loro formazione originaria.

Angela BrambatiFranco GattiMarina Occhiena Angelo Sotgiu ricompongono il gruppo dei Ricchi E Poveri per portare al Festival di Sanremo numero 70 alcuni dei loro più grandi successi.

L’Ultimo Amore e poi La Prima Cosa Bella e Che Sarà per un medley, al quale si aggiunge il quinto componente sul finale: Fiorello.
I Ricchi E Poveri riportano in prima serata Rai canzoni come Sarà Perché Ti Amo prima dell’ultimo brano, Mamma Maria.

Angela BrambatiFranco GattiMarina Occhiena Angelo Sotgiu festeggiano 50 anni dalla prima partecipazione al Festival, tra hit e ricordi indelebili. Più di 50 sono gli anni trascorsi dal primo brano, L’Ultimo Amore, cover di Everlasting Love, datato 1968. Il brano sarà adesso disponibile in una nuova versione ed è il singolo che anticipa il doppio album dei Ricchi E Poveri in uscita il 27 marzo.

21 tracce, tutti i più grandi successi del gruppo in una nuova versione realizzata sotto la direzione musicale di Lucio Fabbri e un grande evento live è ciò che attende i Ricchi E Poveri quest’anno, uniti più che mai 50 anni dopo la prima partecipazione al Festival.

Accantonati vecchi rancori e dissapori, chiarita l’uscita dal gruppo di Marina Occhiena per esigenze personali, dopo 39 anni è stato Danilo Mancuso – il manager del gruppo – a proporre il progetto alla Occhiena, che ha sposato entusiasta il progetto.

“Fabrizio De Andrè ci ha scoperti; Califano e Vianello ci hanno portato al successo; Mogol e Nicla di Bari ci hanno permesso di fare La Prima Cosa Bella”, ricordano, nel tracciare un percorso che porta fino a Danilo Mancuso, l’attuale manager dei Ricchi E Poveri.

L’Assessore al Turismo del Comune di Sanremo, Alessandro Sindoni, consegna ai Ricchi E Poveri il premio Città di Sanremo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.