Il grande giorno del Huawei P40 sarà il 26 marzo? Indizi a favore

Le nuove ammiraglie sarebbero lanciate nello stesso giorno dei P30, sempre a Parigi?

7
CONDIVISIONI

Non ne abbiamo ancora l’ufficialità ma, con molte probabilità, la serie Huawei P40 sarà presentata il prossimo 26 marzo. Questa è la notizia trapelata da alcune fonti asiatiche in questa giornata del 5 febbraio, riportata pure da un sito autorevole come GizChina.

Proprio i dettagli dell’evento di presentazione dei futuri Huawei P40 non sono ancora stati resi noti da Huawei appunto. Eppure proprio il 26 marzo potrebbe essere il momento ideale per il lancio del prezioso nuovo hardware. Il periodo è quello preferito dal produttore per le sue conferenze: non a caso, nel 2019, il Huawei P30 è stato presentato nello stesso mese, addirittura proprio nel giorno 26. L’appuntamento, insomma, si riproporrebbe nello stesso identico momento e magari dalla scelta si potrebbe trarre un buon auspicio per il successo della nuova serie, esattamente come nella precedente.

Il lancio del Huawei P40, se confermato proprio il prossimo 26 marzo o qualche giorno prima o dopo, sarà globale o dedicato alla sola Cina? Sempre prendendo spunto dalla generazione precedente P30, quest’ultima fu presentata a Parigi ormai all’incirca 11 mesi fa. Più che plausibile che si scelga la stessa capitale francese o comunque un’altra grande città europea per l’uscita del nuovo hardware. L’intenzione acclarata sarebbe quella di presenziare il mercato occidentale e catturare l’attenzione dei milioni di clienti nel vecchio continente, nonostante tutta la questione del ban USA nei confronti del produttore che ci accompagna dalla scorsa primavera.

I Huawei P40 saranno di certo lanciati senza Play Store e dunque servizi Google ma con a bordo i Huawei Mobile Service che sempre di più sono degni sostituti delle soluzioni di Mountain View. Ciò nonostante questa mancanza potrebbe avere degli effetti nefasti sulle vendite al di fuori della Cina, soprattutto per la consuetudine di molti di non fare mai a meno proprio dei tool di Biig G. Magari una strategia commerciale con un prezzo più contenuto della nuova serie potrebbe fare la differenza e promuovere le vendite.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.