Finalmente The Flash 6 torna dopo la Crisi ma Barry non dimentica Oliver: Cisco dice addio alla serie? (video)

The Flash 6 torna in tv dopo la Crisi per il suo addio ad Oliver e Cisco?

59
CONDIVISIONI

La nostra ship preferita è stata spazzata via da Crisi e solo adesso che The Flash 6 è tornata in onda capiamo quanto questo abbia segnato anche Barry. Lui e Iris sono chiamati a fare i conti con quello che è successo durante il maxi crossover seguendo due istinti e due modalità di sopravvivenza che sono davvero all’opposto.  “Marathon”, questo il titolo dell’episodio, costruisce le basi della seconda parte di stagione rivelando che dopo Crisi tutto è possibile e che vecchi nemici potrebbero tornare in una veste nuova proprio come il caso di Doctor Light. 

ATTENZIONE SPOILER!

Se da una parte abbiamo Iris ancora pronta a lottare in prima linea come se non avesse niente da perdere, dall’altra abbiamo Barry ancora in crisi per quanto successo a Oliver. La visita di Diggle non farà che peggiorare le cose. Ricevuta una maschera che lui stesso aveva fatto avere ad Oliver, Barry si dice certo che ci siano tracce di Mirakuru ed è così che lui e il braccio destro del suo grande amico finiscono a Lin Yu per scoprire che si tratta solo di un falso allarme.

The Flash 6 cerca così di spazzare via i sensi di volpa e il vuoto rimasti nel cuore di Barry dopo la morte di Oliver ma una mano di aiuto arriva proprio da Diggle che lo invita a capire che nella vita non c’è solo la missione, il nostro Arrow l’ha capito tardi e non vorrebbe che lui facesse lo stesso. Questo basterà a segnare la svolta nella vita del nostro velocista scarlatto? Dall’altra parte tocca invece a Jo spiegare alla figlia che la Crisi si è conclusa e che non c’è più bisogno di combattere in prima linea perdendo tutto.

A chiudere il complicato episodio ci pensa Cisco in crisi dopo quello che è successo in Crisi per via della cura che ha preso per rinunciare ai suoi poteri metaumani. Per ritrovare sé stesso inizia un viaggio nell’ignoto alla scoperta di cosa è cambiato su Terra 1 lasciando il team nelle mani di Nash.

A parlare di tutto quello che è successo in questa première di metà stagione di The Flash 6 ci ha pensato il suo showrunner, Eric Wallace che a EW ha rivelato:

“Non andrà da nessuna parte. Adoriamo Cisco, quindi si tratta solo di una questione pratica e di programmazione. Non voglio che i fan pensino che Cisco stia lasciando lo show. Non è affatto così. La cosa fantastica è ciò che sta per esplorare in questo viaggio alla scoperta di sé; quello che scoprirà lo sapremo al suo ritorno e ci informerà sul suo arco emotivo per il resto della stagione”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.