Svelata la trama della serie tv Loki su Disney+, chiarimenti sul personaggio e ambientazione

Emergono nuove informazioni sulla serie tv Loki: dalla trama all'ambientazione della storia e a che punto troveremo il personaggio di Tom Hiddleston

1
CONDIVISIONI

La Disney ha svelato la trama della serie tv Loki, uno dei programmi televisivi più attesi sulla piattaforma di streaming. Noto per essere uno dei principali villain del Marvel Cinematic Universe, il personaggio interpretato da Tom Hiddleston è senza dubbio uno delle figure più di rilievo dell’intero franchise.

L’attore britannico ha debuttato nel ruolo di Loki nel 2011, grazie al film Thor. Fin da subito è diventato popolare tra i fan, tanto da guadagnarsi una serie tutta sua. L’annuncio dello show è stato dato quasi due anni fa, insieme ai progetti della Fase 4 del Marvel Universe e ad altri spin-off/sequels. La serie Loki è composta da sei episodi, tutti diretti dalla regista di Sex Education, Kate Herron.

Ecco la sinossi ufficiale:

In Marvel Studios’ Loki, il mercuriale villain Loki (Tom Hiddleston) riprende il suo ruolo come Dio degli Inganni in una nuova serie ambientata dopo gli eventi di Avengers: Endgame. La regia è di Kate Herron con Michael Waldron a capo del team di scrittura. Il debutto è su Disney+ il prossimo anno—2021.

È bene fare chiarezza sul personaggio. Loki non risorgerà nella versione del personaggio che è morto in Avengers: Infinity War; piuttosto il protagonista sarà un Loki di una realtà alternativa, fuggito dalla sua custodia durante i viaggi nel tempo di Avengers: Endgame. Il personaggio torna quindi ad essere malvagio, abbandonando il lato eroico che Hiddleston ha mostrato negli ultimi film. L’attore sarà ovviamente la star dello show; a lui si aggiunge, Sophia Di Martino nei panni (forse) di una Loki donna. L’ultima aggiunta nel cast è quella di Owen Wilson in un ruolo ancora top secret.

La sinossi suggerisce che la storia avrà luogo dopo Avengers: Endgame e la tematica principale sarà costituita dai viaggi nel tempo. La prima immagine di Loki, infatti, vede il personaggio nell’anno 1975, come si evince da uno striscione de Lo Squalo sullo sfondo. La recente pubblicità di Disney+, mostrata al Super Bowl, lo vede invece con indosso una tuta TVA, che sta per la Time Variance Authority, già presente nei fumetti Marvel. Si tratta di un’organizzazione che monitora gli eventi cronologici, il multiverso, ed elimina ogni linea temporale che possa sembrare troppo ostile o pericolosa. Se qualcuno tenta di stravolgere il passato o il futuro, il TVA prende dei seri provvedimenti contro questi criminali – ma ciò non vuol dire che siano infallibili.

Con Loki a spasso nel tempo c’è il rischio che si generi il caos nei vari periodi storici che visiterà; è possibile quindi che la serie tv si legherà al film Doctor Stange nel Multiverso della Pazzia e possa persino spiegare cosa sta accadendo a Wanda nello show di prossima uscita WandaVision.

 questo punto si sa ancora molto poco sulla serie dato che Loki è attualmente in fase di pre-produzione. Al contrario, gli altri progetti legati alla Marvel usciranno un po’ prima: The Falcon and the Winter Soldier e WandaVision sono attesi nel corso dell’anno. Loki sarà disponibile in streaming su Disney+ all’inizio del 2021.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.