Shannen Doherty è di nuovo malata, la Brenda di Beverly Hills 90210 lotta ancora contro il cancro

Shannen Doherty, la Brenda di Beverly Hills 90210, ha svelato di essere di nuovo malata: il cancro è tornato e stavolta fa ancora più male

194
CONDIVISIONI

Non c’è pace per Shannen Doherty. La Brenda Walsh dell’amata serie cult Beverly Hills 90210 è tornata a lottare contro il cancro: lo ha annunciato in un’intervista al programma Good Morning America.

Una confessione shock che ha sconvolto tutti. La star 48enne racconta le sue paure in lacrime, dichiarando di essere malata da ormai più di un anno, ma di non aver detto nulla al riguardo perché voleva essere forte e in grado di lavorare. La sua battaglia contro il cancro era iniziata nel 2015, e sembrava essersi conclusa due anni dopo. A distanza di tempo, non è cambiato nulla. Anzi: il “mostro” è tornato più forte di prima.

Sono al quarto stadio; il cancro è tornato. Ecco perché sono qui. Non credo di averlo superato. È una pillola amara da ingoiare per diverse ragioni. Ho quei giorni in cui penso perché sia capito a me. Poi mi dico: ‘Perché non a me? Chi altro, oltre me, lo merita?’ Nessuno di noi.

Prima della messa in onda della puntata odierna del Good Morning America, Shannen Doherty aveva parlato della malattia solo con poche persone, tra cui il collega e compagno di set Brian Austin Green. “Ci sono stati momenti molto difficili, in cui ho pensato di non potercela fare”, ha continuato, durante l’intervista televisiva. “Brian ha capito la mia difficoltà. Mi chiamava sempre per supportarmi. Mi ha aiutato molto. Prima di girare mi chiamava per dirmi, ‘Ascolta, qualunque cosa accade, puoi contare su di me.”

Quasi un anno fa, la Doherty e l’intero cast di Beverly Hills 90210 hanno subito un enorme perdita. Luke Perry, amico e collega di set, è morto in seguito a un devastante ictus che gli è stato fatale. Già allora, Shannen aveva scoperto del suo tumore. Per omaggiare l’amico, aveva deciso di partecipare a un episodio di Riverdale, la serie tv in cui Luke figurava tra i protagonisti. La sua scomparsa l’ha inoltre convinta a non mollare e continuare a lavorare. Questo è uno dei motivi che l’hanno spinta a partecipare allo sfortunato revival di Beverly Hills 90210, cancellato dopo una sola stagione.

Una delle ragioni – oltre a quella di Luke – del perché ho fatto il reboot di 90210 senza dirlo a nessuno è questa: pensavo che la gente dicesse che con un cancro al quarto stadio non si possa lavorare. Come se la nostra vita finisse nel momento in cui riceviamo la diagnosi. Ma abbiamo ancora molto per cui vivere.

Il cancro al quarto stadio indica che la malattia si è diffusa in altri organi o parti del corpo. Talvolta, viene definito anche cancro “avanzato” o “metastatico”. Di solito, questa condizione è davvero difficile da curare.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.