BoB, Best Of Barone: la rivincita di Alessia Gerardi nel format di Red Ronnie

La giovane cantautrice di Area Sanremo esegue anche una cover di KT Tunstall

173
CONDIVISIONI

La terza clip del BoB, Best Of Barone è la rivincita di una giovane artista. Alessia Gerardi, cantautrice, è stata finalista per Area Sanremo ma non è stata scelta per partecipare al Festival di Sanremo 2020 e proprio per questo Red Ronnie l’ha scelta per partecipare alla puntata del 20 dicembre del Barone Rosso, lo spettacolo di cui Optimagazine è media partner.

Ospite in studio c’è anche il leader della Lega Matteo Salvini, che insieme a Red Ronnie discute sul peso specifico dei giovani artisti che molto spesso vengono scartati in quanto non stimolano dibattiti. Red Ronnie, infatti, spiega al pubblico da casa che essere autori delle proprie canzoni, secondo il mercato contemporaneo, non è sempre una marcia in più se gli argomenti trattati non diventano occasione di dibattito.

Alessia Gerardi inizia la sua esibizione con Atipica, lo stesso brano che aveva portato ad Area Sanremo, e si fa accompagnare dal suo batterista Nicola. Il brano racconta l’arte di spogliarsi da ogni cliché e da ogni modello, in un delizioso connubio tra pop e cantautorato d’avanguardia senza tralasciare un’amara ironia e una certa consapevolezza delle proprie qualità.

La sua esibizione ispira una riflessione di Red Ronnie, che a Matteo Salvini ricorda tutte le volte in cui ha invitato i politici a fare una legge a tutela della musica, e a tal proposito cita Alessandro Morelli della Lega che ha firmato un disegno di legge sulla “quota Italia” nella musica trasmessa in radio.

Inevitabile parlare dei talent: “Oggi come oggi funzionano gli algoritmi, un Lucio Dalla verrebbe scartato dai talent, dice Red Ronnie mentre chiede ad Alessia Gerardi se sia mai stata ad un talent. La giovane cantautrice spiega di esser stata ad X Factor e di essere arrivata ai Bootcamp. In quel contesto ha potuto eseguire i brani originali solo nelle audition, dopodiché le sono state affidate delle cover.

“Ti auguro un giorno di poter fare delle leggi, perché verrò a batter cassa per aiutare i giovani nella musica, dice Red Ronnie a Salvini, che risponde: Lei ha talento, non sarà andata bene con X Factor e Sanremo ma andrà avanti comunque.

Alessia esegue Black Horse And The Cherry Tree di KT Tunstall e dà grande prova della sua versatilità, ma il momento più alto della sua esibizione arriva con Tropie.

Tropie è un brano nato da un incontro speciale: durante una vacanza Alessia ha conosciuto una cagnolina smarrita, rimasta per troppo tempo intrappolata in una baracca. Da quel momento Alessia ha scelto di adottarla e a questo incontro ha dedicato il suo brano che racconta quella singolare esperienza dal punto di vista dell’animale.

L’intensità è tutta nelle parole: “Forse posso andar via, i denti sanguinano, ma la fessura è grande, c’è luce. Più mi guardo più ripenso che star bene è tempo perso, ma poi trovo chi mi porta in su. Più mi guarda e più sorrido, e che voglia di ballare. Poi dimmi che ora è tutto ok”.

Di seguito la terza clip del BoB, Best Of Barone con Alessia Gerardi.

Guarda tutti gli episodi del BoB! Clicca qui.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.