Wind Tre verso l’unificazione consumer: Super Rete quasi ultimata

Passerà poco tempo prima di vedere Wind Tre diventare un unico brand anche lato consumer

11
CONDIVISIONI

Il discorso relativo al brand unico lato consumer Wind Tre prosegue a ritmi alti: come riportato da ‘mondomobileweb.it‘, la situazione appare abbastanza delineata, tanto da pensare ad una presta partenza del nuovo marchio, magari accompagnata dal lancio di uno secondario, in associazione ad un operatore virtuale (come fatto con Kena Mobile e ho. Mobile da parte di TIM e Vodafone rispettivamente per contrastare l’ascesa in Italia di Iliad).

Wind Tre non ha rilasciato comunicazioni ufficiali a riguardo, nonostante nei mesi siano stati registrati diversi domini a riprova di quanto sopra affermato: Yolo Mobile, Vualà Mobile, Very Mobile per quanto riguarda il brand del gestore virtuale, e wtre.it come eventuale dominio del brand unico. Non è detto che il nome adottato corrisponda a quelli attuali dei due brand separati: potrebbe anche succedere che ne venga adoperato uno del tutto nuovo, e magari il gestore virtuale secondario essere presentato a distanza di un certo periodo di tempo.

In ogni caso, Wind Tre confluiranno lato consumer molto presto, come confermato anche dall’unificazione di singoli punti vendita, che avrebbero ricevuto il materiale necessario per svolgere la propria attività per conto di entrambi i brand. D’altro canto, l’integrazione della rete Wind Tre sta per volgere al termine: ZTE ha praticamente concluso le proprie opere, aggiungendo 20 mila siti 5G-Ready in tutto il Paese. Al momento, la Super Rete Wind Tre è attiva in 4.5G, ma passerà quanto prima al 5G (prima NSA e poi Standalone), anche se in maniera progressiva (dovrebbe dirsi completata per la fine del Q1 2020). Una volta pronta l’infrastruttura, a Wind Tre non resterà che unirsi anche dal punto di vista commerciale e strategico. Siamo a buon punto: vedremo se il processo si concluderà entro i tempi prestabiliti. Voi cosa ne dite?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.